OverBlog

24 gennaio 2011

Il cuore: il posto da cui non te ne andrai mai.

Un sorriso,
un ultimo sorriso,
una lacrima,
un' ultima lacrima,
un inizio,
una fine.
Tutto finisce:
come il fuoco che si spegne, come l’acqua che si asciuga, come un ultimo volo verso il cielo infinito.
Ci sarà un giorno nella vita in cui il nostro cuore cesserà di battere,
in cui lasceremo le nostre cose più care,
dove cammineremo da soli verso l’ignoto.
Tutto di noi dovremo abbandonare,
ma tutto resterà.
Tutto nel suo perfetto ordine.
In quegli occhi che piangeranno per noi,
in quei ricordi che saranno ricordati in ogni istante,
in quelle anime dove una parte di noi si plasmerà per sempre.
Così da lassù un mio sorriso sarà un raggio di quel caldo sole che ti accarezzerà il viso,
una mia lacrima sarà una goccia d’acqua,
un mio sospiro il fruscio del vento,
per muovere ancora una volta i ricordi abbandonati,
bagnati da lacrime che non si sono ancora asciugate,
allora guarda su,
guida i tuoi occhi verso il cielo,
dove tutto ha inizio,
dove io ci sono ancora,
dove una stella sarò io,
ti guarderò tutta la notte,
ti proteggerò durante il giorno,
non dimenticarti che io ci sono,
che io ci sarò,
non dimenticarti che quando si spegne una stella,
se ne accendono altre.

F.Donati


1 anno è passato: già, o solo, a seconda dei momenti.
Il tempo scorre strano, a volte veloce ed altre sembra fermo a quel dannato momento in cui ho saputo che non eri più con noi.
Non c'eri più, ma non c'eri più nel modo in cui eravamo abituati ad averti con noi: la tua presenza si è trasformata in qualcosa di più impalpabile, etereo, ma comunque costante.
Ci manchi fisicamente, ma non manchi nei nostri cuori che ancora sentono così forte la tua presenza.
Ciao Carlo.








21 commenti:

  1. Ho i brividi sulla pelle...e capisco il tuo dolore....un abbraccio forte..

    RispondiElimina
  2. Come al solito dimentico la mia pass. google...e faccio sempre l'anonima veneziana!

    :*** /hug /hug

    ti sono vicina fragolina.

    Ti Voglio bene


    indovina chi son?

    RispondiElimina
  3. Un abbraccio....nel cuore rimane tutto!
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  4. Grazie per aver postato queste splendide parole, che riscaldano il cuore, perché mi servono tanto, specialmente quando si è bravi attori e non si lascia intendere il dolore che si custodisce così gelosamente. Grazie e non ho account google ma sono betti. Grazie e un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. Che belle parole, mi hanno toccato il cuore....
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Un abbraccio forte forte!
    ti voglio bene! :*

    RispondiElimina
  7. Avevo già letto con gli occhi lucidi il post di Mamit: ed ora completo l'opera leggendoti, commossissima.
    Un abbraccio, sniff...

    RispondiElimina
  8. Ti capisco e ti sono vicina.

    RispondiElimina
  9. Ti sono vicina..... un abbraccio Cara.

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. E' così strano sentire vicine e familiari delle persone che non conosciamo...bhè noi un anno fa eravamo "con te" e partecipavamo al tuo dolore e oggi facciamo lo stesso, un abbraccio anche alla tua mamma.

    RispondiElimina
  12. A tutti voi un bacio, un abbraccio ed un grazie. Dal cuore.

    RispondiElimina
  13. Il tempo vola ma nei nostri cuori rimande il ricordo indelebile delle persone che abbiamo amato!

    RispondiElimina
  14. Capisco bene ogni parola, sono ancora al "solo" ma sono passati 20 anni... le lacrime escono solo sotto la doccia lontana da tutti e ... proverò a guardare il cielo e sentire il vento... proverò!
    grazie per aver scritto questo post ed aver condiviso quelle parole!
    ti abbraccio

    RispondiElimina

Se avete domande o curiosità di qualsiasi genere inerenti a quanto trovate nel blog, sono qui per rispondere più che volentieri.
Vi chiedo però la cortesia, prima di domandare, di leggere bene i post: spesso e volentieri le domande che ricevo hanno già risposta.
Se una volta letto restate con qualche dubbio...sono a completa disposizione. :)

Grazie.