OverBlog

23 ottobre 2009

Cake semplice e goloso

Questa è una di quelle classiche ricette che nascono dalla necessità di utilizzare qualche ingrediente che rischia di passare direttamente dal frigo alla pattumiera (nel mio caso la panna) e di cui alla fine ci si innamora.
Non pensavo che sarebbe uscito un cake così buono, e non credevo davvero che avrei postato la ricetta, invece mi è piaciuto così tanto che alla fine sono corsa a rubare 3 fette dalle bocche fameliche che lo stavano addentando per rimediare questo unico scatto.
Il cake è molto soffice, e la pasta rimane anche piacevolmente umida, impedendo così l'effetto "mappazza" in gola, quello che senza un bicchiere di latte ti si blocca e non va nè su nè giù.

cake alle pesche 1

PLUM CAKE CON PANNA E CONFETTURA DI ALBICOCCHE

Ingredienti per un plumcake da 25 cm

250 gr farina 00
120 gr di zucchero
2 uova
125 gr di panna fresca
5 cucchiai di confettura di albicocche ( o pesche, ottimi entrambi)
80 gr di olio di semi
40 gr di latte
pizzico di sale
una bustina di lievito per dolci


Preparazione

Preriscaldare il forno a 160-170° massimo.
Montare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero finchè saranno bianche e spumose.
Poi aggiungere la panna e la confettura.
Una volta amalgamate mettere il latte e continuare a mescolare.
Aggiungere poi la farina in cui avrete setacciato il lievito ed il sale.
Sempre mescolando con le fruste elettriche aggiungere per ultimo l'olio e continuare a mescolare finchè il composto non sarà omogeneo e cremoso.
Versare nello stampo rivestito di carta forno  o imburrato ed infarinato e cuocere per 45 minuti a 170°: fare la prova stecchino.
Se il dolce non risultasse ancora cotto sotto, abbassare la griglia sul ripiano più basso del forno e proseguire la cottura altri 10 minuti, eventualmente coprendo la superficie del dolce con della stagnola per evitare che bruci.


Nota relativa al post sui regali di Natale: nella colonna di sinistra ho inserito un logo che rimanda alla lista per i regali di Natale realizzata in collaborazione con tutte voi, questo


Inutile dirvi che la lista è in continuo divenire, e che se nel frattempo vi vengono in mente altri oggetti che vi va di suggerire come acquisto potete (anzi, dovete) continuare a farlo.
Basta che facciate un commento al post "caro Babbo Natale..." ed io modificherò l'elenco.
Infine: se avete partecipato alla stesura della lista (oppure no); se pensate che qualcuno che passa da voi possa trovarla utile; se vi va di avere il rimando automatico a quel determinato post, magari per dargli una sbirciatina per la vostra letterina di Natale ;) ; insomma, se vi fa piacere, potete inserire il bannerino sul vostro blog col link ovviamente al post.
Sia mai che Babbo Natale passa da voi e gli semplifichiamo la vita fornendogli i nostri desideri su di un piatto d'argento. :)
Sia chiaro: nessun obbligo.

28 commenti:

  1. PRIMA!
    PRIMA!!
    PRIMA!!!
    e, guarda caso, proprio nel post di un dolce che, TU lo sai, mi piace da impazzire ...
    quasi ne avessi sentito il profumo.
    Ma non ne è rimasta neanche una briciola, vero????

    RispondiElimina
  2. Mi sa di no... Però si può sempre rifare :)

    RispondiElimina
  3. amo questi cake, con la marmellata nell'impasto avevo visto qc su un libro ma non ho mai provato, se usassi quella di limoni?

    RispondiElimina
  4. leggendo gli ingredienti non ho dubbi che sia speciale! buon w-e

    RispondiElimina
  5. Giò: assolutamente!
    Puoi usare la marmellata che preferisci visto che non ci sono altri aromi. Comunque anche la marmellata non incide moltissimo sul sapore, è più la consistenza morbida ed umida.

    Milla: grazie anche a te :)

    RispondiElimina
  6. arrivo tardi..già spazzolato tutto...sigh..però lo segno!

    RispondiElimina
  7. Quest'inverno ho preparato un cake con la marmellata di bergamotto e l'effetto è stato piacevolissimo: la texture che ne deriva è sorprendentemente morbida :))
    Le foto sottratte ai "degustatori" sono un invito a ripetere l'esperiemnto!

    RispondiElimina
  8. Federica: qui se non si è rapidissimi non si trova più nulla :P

    Lenny: ecco, esatto. E' proprio la consistenza che è molto piacevole. :)

    RispondiElimina
  9. Mmmm...i dolci semplici sono i migliori...mi sa che domani anche io, ciambellone alla panna! :D Un bacio

    RispondiElimina
  10. adoro questo genere di cakes

    RispondiElimina
  11. La foto parla da sola infatti.
    Ero proprio alla ricerca di dolci così stasera; alla fine, senza alcuna voglia di mettermi a scartabellare, ho fatto un semplice ciambellone... averlo visto prima!
    Un bacione!
    m.

    RispondiElimina
  12. quello che non mi fa fare spesso i plum-cake è proprio l'effetto "strozzamento! che si corre il rischio di ottenere con certe ricette.....ma mi fido di te,e questo me lo segno!!

    RispondiElimina
  13. No fa effetto mappazza? Benissimo! Io sono sempre un pò restia ad adoperare la panna nei dolci cotti, perchè mi sembra che lasci un retrogusto formaggioso, ma la marmellata lo dovrebbe smorzare. Lo provo, poi ti saprò dire.
    Ah....e prendo il link di Babbo Natale per il mio blog, magari passasse da lì :D
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Avevo letto proprio da Lenny di un cake con la marmellata nell'impasto anzichè utilizzata nella farcitura e già da allora mi aveva incuriosito...

    Quella santa di mia suocera quest'anno ha prodotto una quantità esagerata di marmellata di pesche e di susine quindi ci proverò quanto prima...

    RispondiElimina
  15. Ciao carissima!

    Sto cercando di organizzare una raccolta sulle torte di compleanno sul mio blog, ti lascio il link, ti va di partecipare?

    http://www.lascimmiacruda.info/?p=359

    Ciao ciao e grazie mille
    MILENA

    RispondiElimina
  16. semplice ma buonissimo ugualmente infatti semplicità vuol dire anche provare prodotti sani!!bacioni e mi segno il bannerino sul blog....adesso so dove fare sbirciare il marito/babbonatale:-)
    baci imma

    RispondiElimina
  17. Ottima sicuramente!!buon metodo per salvare la panna in scadenza...
    metto il bannerino anche io...
    ciao e buona domenica!!

    RispondiElimina
  18. Laura: ciambellone alla panna, una certezza! :)

    Iana: è il classico dolce che piace a tutti ed è buono a tutte le ore :)

    Mariù: ci siam lette nel pensiero :P
    Baci

    Dauly: questo rimane umidino, a me è piaciuto molto :)

    Sabrina: non saprei dirti se è merito della confettura, ma il gusto formaggioso non ce l'ha ;)

    Virò: e infatti me lo diceva lenny qualche commento più su. Ed ora che mi ci fate pensare non escludo mica di averlo visto anch'io e di essermene dimenticata..

    Milena: passo sicuramente da te! :)

    Imma: verissimo, infatti spesso si cerca la cosa complicata e poi quella facile facile è una delle più apprezzate ;)
    Saluti al babbomarito :)))

    Morena: ma ciao bella, buonissima domenica anche a te! :)

    RispondiElimina
  19. Ottimo dolce, semplice ma buono. Buon WE.

    RispondiElimina
  20. le cose buome sono anche semplice e devo dire che ha un bel colore ne immagino il profumo

    RispondiElimina
  21. di solito quando compro la panna ne uso solo un minima parte e il resto solitamente scade tristemente nel frigorifero...questo cake è davvero un ottimo modo per utilizzarla!
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  22. Non uso molto spesso la panna, per via delle troppe calorie pero' ne ho trovata una col 3% di materia grassa. E' la volta buona che la uso in un dolce. Anche perché, lasciatelo dire, questo cake ha un'aspetto dolce e morbido. Deve essere una goduria. Buona domenica!

    RispondiElimina
  23. Alessandra: buona domenica :)

    Gunther: ti ringrazio :)

    Fra: più o meno ciò che capita a me.. non uso spesso la panna, e quando la compro per qualche ricetta in particolare me ne resta sempre un po' da parte. Ecco svelata la nascita del cake :)

    Kristel: ti ringrazio, buonissima domenica anche a te ;)

    RispondiElimina
  24. Davvero ottimo questo cake, poi la foto rende appieno la sua sofficità!

    RispondiElimina
  25. le semplici bontà sono le migliori!complimenti annoto subito!!:)

    RispondiElimina
  26. Hai fatto proprio bene a postare questa ricetta perche' si vede benissimo che e' soffice soffice...

    RispondiElimina
  27. Simo, Cenerentola, Maurina: grazie :) Buon inizio settimana :)

    RispondiElimina
  28. Mhhh questo dolce mi sembra proprio una coccola...WOW

    RispondiElimina

Se avete domande o curiosità di qualsiasi genere inerenti a quanto trovate nel blog, sono qui per rispondere più che volentieri.
Vi chiedo però la cortesia, prima di domandare, di leggere bene i post: spesso e volentieri le domande che ricevo hanno già risposta.
Se una volta letto restate con qualche dubbio...sono a completa disposizione. :)

Grazie.