OverBlog

26 luglio 2009

Ennesimo svuotafrigo, a -7 da Parigi...

quiche pancetta cotta

Indubbiamente questo è un periodo di torte salate (per la gioia del fidanzato, per altro).
La missione "svuotafrigoprimadellevacanze" è in pieno svolgimento, ma è piacevole che da pochi ingredienti reperiti in frigo si riesca a scoprire qualche piatto goloso che sicuramente riproporrò.
Questa quiche ricorda vagamente la quiche lorraine, ma personalmente l'ho trovata ancora migliore.
Provate e...sappiatemi dire.

fetta quiche pancetta e mascarpone

QUICHE MASCARPONE, PANCETTA E SEMI DI PAPAVERO

Ingredienti per una teglia da 22 cm di diametro

1 dose di pasta brisée (utilizzando la dose con 250 gr di farina)

per il ripieno

250 gr di mascarpone (+ una 50ina di gr di latte se il mascarpone è molto sostenuto)
220 gr di pancetta
220 gr di Gruyère semi stagionato a dadini
1 grossa cipolla bianca
1 uovo
pepe nero
pizzichino di sale
semi di papavero a piacere


Preparazione

Realizzate il guscio di pasta brisée come indicato da ricetta, rivestiteci una tortiera di 20-22 cm di diametro e mettete in frigo a riposare.

Rosolate i dadini di pancetta in un padellino antiaderente, levatela dal fuoco, levate con un foglio di carta da cucina il grasso in eccesso, versateci un filo di olio "nuovo" e metteteci la cipolla sminuzzata.
Non deve rosolare, ma stufare lentamente: se non riuscite a gestire il calore della padella e vedete che tende a prendere colore aiutatevi con un goccino di acqua: cuocete qualche minuto, versateci mezzo bicchiere di vino bianco secco, fate evaporare e poi correggete di sale e pepe. Portate a cottura le cipolle (circa 10-15 minuti).
Mettete da parte e lasciate raffreddare.
Preriscaldate il forno a 180°.
Rivestite il guscio della tortiera con carta forno (o carta stagnola), riepite all'interno con fagioli secchi e infronate per 10 minuti: passati questi, levate stagnola e fagioli secchi e lasciate asciugare sempre in forno per altri 5 minuti il fondo del guscio di brisée.
Intanto in una ciotola mescolate mascarpone, latte (se necessario), l'uovo, il formaggio, la pancetta e la cipolla.

quiche pancetta e mascarpone

Quando il guscio di brisée sarà pronto, prelevatelo dal forno, riepitelo col composto, spolverizzate coi semi di papavero ed infornate a 180° per circa 20-25 minuti, o finchè la torta sarà bella dorata in superficie.

quiche mascarpone cotta


nota: è possibile effettuare una precedente cottura del guscio di brisée a vuoto, così da rendere più croccantina anche la parte sotto al ripieno. Basta che inforniate a 180° il guscio, rivestito con carta forno e fagioli secchi, per una decina di minuti. Levate dal forno, togliete fagioli e carta forno, rimettete due minuti a cuocere (così da asciugarla bene anche sotto), prelevatela nuovamente, farcite ed iniziate la cottura vera e propria. Il ripieno è pronto quando sarà bello dorato.




Ringrazio Fiorix per avermi assegnato questo carinissimo premio



Resto sempre molto colpita quando qualcuna di voi pensa a me per un premio, di qualsiasi genere esso sia. Sono pensieri carini e molto affettuosi e per questo vi ringrazio. Mi sembra cosa dovuta e di altrettanta necessaria cortesia ritirare i premi che decidete di assegnarmi, perchè (nonostante tutto) credo che costi relativamente poco a chiunque ritirarlo.

Diverso è il discorso per girarli: in quel caso confesso anch'io di non avere il tempo necessario per farlo. Me ne scuso, ma è così. Quindi vi ringrazio moltissimo e spero che consideriate virtualmente vostro il premio ritirato, di tutte voi. Tutte voi che passate a trovarmi e che siete tanto carine ritenetevi premiate.

Del resto, chi non meriterebbe di esser premiato per avermi sopportata (quasi) quotidianamente?! ;)

28 commenti:

  1. La mia missione svuotafrigo per me è finita, anche se a dire il vero non è nemmeno cominciata O_o
    Ho evitato proprio di riempirlo :D
    Stasera parto ma continuerò a tenervi/ti d'occhio ^_^
    Almeno per gli altri 7 giornini che mancano alla tua partenza per Parigi :)
    Ti auguro buon viaggio quindi :)
    A proposito della quiche mi sembra davvero appetitosa ^_^
    Semini di papavero sempre e ovunque anch'io :D
    :))
    Ciao ciau co la manina ^_*

    RispondiElimina
  2. restiamo stupiti da quello che riusciamo a fare con cio che troviamo nel frigo , ottima questa quiche!

    RispondiElimina
  3. Certo che la proverò, mi intringa tantissimo!

    RispondiElimina
  4. Tu guarda, l'altro giorno è comparsa una confezione di mascarpone dentro al frigo...questa versione di quinche non l'ho mai provata e rimedierò subito!!!

    RispondiElimina
  5. la trovo " elegante" questa quiche!! mi piace mi piace!

    RispondiElimina
  6. invitante..devo dire che un quique col mascarpone non l' ho mai provata,di solito il mascarpone lo uso quasi sempre nei dolci ma così mi attira tanto..interessanteee!!baci cara..

    RispondiElimina
  7. Quwsta quiche mi sta venendo venire una fame. buonissima!!

    RispondiElimina
  8. una godurai!!la cipolla con la pancetta smorzata dal mascarpone è una scelta azzeccata

    RispondiElimina
  9. decisamente ancora piu invitante della quiche lorraine ....le foto e gli ingredienti parlano da solo!!fantastica e altro che svuota frigo!!baci imma

    RispondiElimina
  10. Buona, buonissima!!! Coi semini di papavero, poi...un tocco in più!

    RispondiElimina
  11. Ciao! ma sai che è da un pezzo che vogliamo fare anceh noi una torta con il mascarpone?!
    La tua svuotafrigo è decisamente gustosa! Quasi quasi ce la segnamo!
    baci baci

    RispondiElimina
  12. Davvero ottima questa quiche!
    me lo copio!
    ciao!

    RispondiElimina
  13. La svuotafrigo è interessante....non ho ancora provato a preparare una quiche....la tua la trovo interessante.... però devi darmi un consiglio, come potrei sostituire la pancetta?!....
    Ciao un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Io non riesco mai a svuotare il frigo del tutto... E' sempre carico, non c'è mai spazio, giusto prima di partire cerco di alleggerirlo, ma quasi inutilmente...
    Complimenti per la quiche, mi sembra più interessante di quella Lorraine!
    Baci!

    RispondiElimina
  15. le ricettine svuotafrigo sono una salvezza! e poi sono ottime, la tua in particolare mi piace davvero tanto!!bacioni...:)

    RispondiElimina
  16. Daphne: tu sei donna saggia ed eviti di riempire il frigo, io meno e una volta che l'ho svuotato mi fa brutto e riempio di nuovo: sarò fessa? ;)
    Ero appena uscita dal tunnel del lemon curd ed ora sono finita in quello dei semi di papavero: anch'io adoro i semini, e non vedo l'ora di avere temeprature più accettabili per fare il meraviglioso pane multisemi!
    Buone vacanze!

    Mary, Fantasie: grazie ragazze. In effetti sembra sempre che in frigo manchi qualcosa, mentre a volte dovremmo focalizzare meglio ciò che c'è dentro e sfruttarlo a meglio :)

    Mika: quando si dice il colpo di c...fortuna! ;)

    Federica, Danea: grazie ragazze ;)

    Fiorix: eccomi qui, anch'io confesso di non aver mai usato prima di questa quiche il mascarpone per una ricetta simile. Sempre dolci. Ma in fondo è un po' come una sfoglia o una brisée: è un sapore talmente neutro che può accompagnare sia il dolce che il salato.

    Snookie, Giò: grazie. In effetti il mascarpone addolcisce ed armonizza i sapori più spiccati del ripieno.

    Imma: in effetti a me è piaciuta molto più della lorraine, e a me la lorraine piace moltissimo. Quindi... ;)

    Simo, Manu e Silvia, Nicoleta: grazie ragazze, felice vi piaccia ;)

    Marifra: la pancetta la vuoi sostituire perchè:
    1. non ti piace
    2. non l'hai a disposizione
    3. hai qualche intolleranza/allergia
    Te lo chiedo per pensare eventualmente a cosa usare in alternativa...

    Rossa: io faccio peggio.
    Inizio ad alleggerirlo con troppo anticipo, di modo che mi ritrovo senza nulla quando ancora devo cucinare. Così lo riempio di nuovo e sono ancora punto a capo.
    Un caso pietoso, in sostanza...;)

    Cenerentola: ma grazie! ;)

    RispondiElimina
  17. ammazza che buonaaa!
    NON PENSAVO SI POTESSE USARE ANCHE COSì IL MASCARPONE! Un idea niente male davvero.
    Sai per quanto riguarda i premi io la penso come te, sono pensieri carini ma per quanto riguada il fatto di girarli non lo faccio.
    Buon inizio settimana

    RispondiElimina
  18. Vorrei sostituirla perchè....non mangio carne! ...di solito quando vedo dei piatti con carne che potrebbero piacere in famiglia prendo nota!
    La tua ricetta invece piaceva a me...ecco perchè ti chiedevo con cosa si può sostituire la pancetta!
    Bacioni

    RispondiElimina
  19. Una torta salata davvero eccezionale che oltre a essere un ottimo svuotafrigo anticipa il gusto delle tue prossime vacanze parigine
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  20. Elisa: anch'io associo sempre il dolce al mascarpone, ma poi mi sono resa conto che si può usare davvero come si preferisce, è talmente neutro il suo sapore che può entrare in qualunque piatto... :)

    Marifra: uhmmm.... niente carne, eh? Ti direi di farne una quiche di verdure allora. Il mascarpone non è caratterizzante, i sapori che danno il gusto vero alla ricetta sono le cipolle e la pancetta. A questo punto io ti direi di metterci qualunque verdura ti piaccia associata alle cipolle. Io ci vedrei bene sia le zucchine che i pomodori, misti magari. Le zucchine le farei saltare in padella a dadini, per levare un po' di umidità e farle croccantine. I pomodori ti direi di levare semi e acqua di vegetazione ed usarli così.
    ma è solo un'idea: qualsiasi verdura ti piaccia potrebbe starci bene!

    Fra: l'hai detto. Deve avermi inconsciamente ispirata proprio Parigi ;)

    RispondiElimina
  21. Per essere una ricetta svuotafrigo direi che ha molta classe... Bella, interessante, anche se la rimando a settembre (non nel senso che non la promuovo, ma che me la cucino!) causa frigo già svuotato. A presto

    RispondiElimina
  22. Questa quiche dev'essere gustosissima, hai trovato proprio un buon modo per svuotare il frigo ;-)
    Buon viaggio e buon divertimento a Parigi :-)

    RispondiElimina
  23. svuotafrigo??queta è goduriosissima!1

    RispondiElimina
  24. Ti ringrazio del consiglio!!!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  25. bella parigi...
    mi metti in valigia con te?
    mi faccio piccola piccola...
    buone vacanze

    RispondiElimina
  26. Ho provato il mascarpone in una quiche ed è venuta fantastica!!! son persino riuscita a far mangiare le zucchine al futuro marito... ^_^

    RispondiElimina
  27. Daniela: orpo, leggo solo ora. Ti ci avrei messa volentieri,trovare il posto però sarebbe stato difficile. Eravamo carichi come somari :)

    Mika: non sarà dietetico, ma quant'è buono, vero? ;)

    RispondiElimina

Se avete domande o curiosità di qualsiasi genere inerenti a quanto trovate nel blog, sono qui per rispondere più che volentieri.
Vi chiedo però la cortesia, prima di domandare, di leggere bene i post: spesso e volentieri le domande che ricevo hanno già risposta.
Se una volta letto restate con qualche dubbio...sono a completa disposizione. :)

Grazie.