OverBlog

11 giugno 2009

Mandorle sfiziose...

...così, da sgranocchiare seduti in poltrona.
Un dolcino piacevole, facile da realizzare e che può anche diventare componente di dolci leggermente più elaborati (di cui posterò presto un'idea di applicazione).
Vi va di provarci?

mandorle 8

MANDORLE PRALINATE

Ingredienti
100 gr di mandorle spellate
100 gr di zucchero
un cucchiaio di acqua


Preparazione

Versare l'acqua e lo zucchero in un contenitore dal fondo bello spesso, e a fuoco dolcissimo e con lo spargifiamma iniziare la cottura del caramello.
Appena inizia a fare le bolle (ed è ancora trasparente) versate le mandorle e mescolate con un cucchiaio di legno, così da rivestirle tutte di sciroppo.

Collage

A questo punto lo zucchero tenderà a cristallizzare nuovamente: voi abbiate pazienza (e fede!) e continuate a cuocere, mescolando di tanto in tanto, finché lo zucchero non ricomincerà a sciogliersi (perché succederà).

collage 2

Quando le mandorle saranno belle dorate e glassate dal caramello, togliete dal fuoco e versate su un foglio di carta forno, separandole con una forchetta.
Lasciatele raffreddare e sgranocchiate!




P.S: visto che la mia cucina è ormai ridiventata completamente operativa, ecco una foto dell'angolo da lavoro... e di un piccolo aiutante :)

30 commenti:

  1. Bella la tua cucina...e propri ogolose queste mandorle..una tira l'altra però ;)
    bacioni

    RispondiElimina
  2. Mamma mia io le adoro...meglio non provare a farle sennò poi me le pappo tutte!

    RispondiElimina
  3. Buonissime!!! Non so cosa tu ne abbia fatto, ma ti consiglio di provare a fare il pralinato, è strepitoso:)))Intanto però aspetto con trepidazione:)))

    RispondiElimina
  4. Che buone!!
    Non le faccio da anni ma queste le facevo praticamente ogni settimana fino a qualche anno fa!
    Non so perché ma la mia nonna mi guardava estasiata quando le facevo da bambina, sembrava quasi stessi facendo dei miracoli... che ricordi.
    Buona giornata,
    m.

    RispondiElimina
  5. Manu e Silvia: grazie, anche a me la cucina nuova-vecchia piace un sacco! :)

    Laura: eh, hai centrato il problema vero! Sono una droga, quelle robine lì. In effetti io le ho fatte perchè mi servivano per un dolcino che posterò tra qualche giorno, e quelle rimaste le ho regalate a nonna, che ne va matta. L'unica speranza per non finirle tutte io ero proprio quella: regalarle!

    Sweetcook: hai ragione, il pralinato è una vera meraviglia! Non l'ho realizzato in questa occasione, perchè mi servivano intere o quasi, ma l'ho fatto per farcire dei cioccolatini qualche mese fa (per Natale) ed era una vera goduria! Da mangiare col dito dal barattolo!

    Mariù: tutte le ricette che portano ricordi sono care, ti capisco. A me capita con altre. Queste sono una di quelle rarissime cose di cui la mia nonna è golosa, e mi ricordo quando mi portava alle fiere di paese e le sgranocchiava una dietro l'altra. In effetti ha fatto lo stesso con queste, e giusto oggi gliene ho portate altre. Dopo averne mangiate una decina mi ha detto: "Mmmmm, Sarah, portale via che sennò me le finisco!" ;)
    Queste nonne...:))

    RispondiElimina
  6. Anche per me hanno ricordi lontani, sono buonissime, proprio una tira l'altra!

    RispondiElimina
  7. Che buoni da sgranochiare !

    RispondiElimina
  8. Queste sono veleno per me..se le ho sottotiro sarei capace di mandarne giù un quintale..però le tue le assaggerei moooolto volentieri..così come darei una strusciata di naso a quel peloso lì!

    RispondiElimina
  9. micio micio...adoro i gatti perchè sono spudoratamente ruffiani e se ne vantano!..le tue mandorle sono come le ciliege mi sa: una tira l'altra.
    Ciao ciao

    RispondiElimina
  10. Fantasie: ma davvero, anche per te? Ho smosso molte di voi, mi fa piacere portare in superficie ricordi piacevoli ;)

    Mary: a chi lo dici ;)

    Sononera: tesoro, quel nasino lì aspetta solo la zia che venga a trovarlo... Che credi, che l'abbia fatto mettere lì, in posa, per puro caso? :)

    Piera: hai inquadrato alla perfezione Lillo. Ha l'espressione spudorata di chi fa ciò che vuole, strilli nonostante! :)

    RispondiElimina
  11. buonissime, adoro le mandorle pralinate!!! carinissimo il tuo angolo operativo :-) e soprattutto l'aiutante!

    RispondiElimina
  12. Finalmente una sequenza fotografica così chiara che anche chi non si è mai cimentata in queste preparazioni non può sbagliare!
    Chissà perchè ma io con il caramello ci ho sempre litigato!

    Il micio è assolutamente strepitoso (come tutti i mici d'altronde!)...

    RispondiElimina
  13. e chi può resistere alle mandorle pralinate? io priprio no!!! bacioni!!

    RispondiElimina
  14. noo ma queste sono un attentato! e complimenti per l'angolon lavoro, davvero carine!

    RispondiElimina
  15. Non smetterò mai di ringraziarti per questa ricetta è una cosa che normalmente acquisto e da oggi le preparerò in casa, GRAZIE!!

    RispondiElimina
  16. e mi chiedi se ho voglia di provare???
    devo solo comprare le mandorle e sono praticamente fatte!!!

    gnam gnam!!

    RispondiElimina
  17. Ciao Pupina!
    a Dicembre quest'anno mi hanno regalato proprio delle mandorle caramellate, è da allora che penso che dovrei provare anche io a farle! Adesso posso passare ai fatti, la tua spiegazione passo passo è perfetta ed il risultato molto stuzzicante!
    Un saluto
    Kemi

    RispondiElimina
  18. quanto mi piacciono,lo specialista nel farle è mio marito..bello il
    tuo angolo da lavoro e che carino il tuo aiutante.....un bacio

    RispondiElimina
  19. hai ragione,sfiziosa e semplice semplice!!
    buon week ;)

    RispondiElimina
  20. Mamma che buone!!!!!
    Evito di comprarle perchè quando le ho davanti non riesco a dire basta....se mi mettessi a farle da me non oso immaginare quante riuscirei a mangiarne!!!
    Magari ci provo alla fine dell'estate...così qualche problema di linea si nasconde meglio ;)

    CIAO,
    Rita

    RispondiElimina
  21. che golosità ce le vedo magnificamente su un freschissimo cheesecake!
    La cucina è un amore (bellissime le foto alle pareti)
    Un bacione
    e buon fine settimana
    fra

    RispondiElimina
  22. questo fine settimana provo a farle queste meraviglie..poi ti faccio sapere come son venute..lo so che quel muso peloso lo hai fatto metter lì apposta per me..e gli altri due?

    RispondiElimina
  23. mi ispirano moltissimo!!bella la tua cucina....le provero sicuramente!!baci imma

    RispondiElimina
  24. mmmmm che golositá le mandorle pralinate sono irresistibili! Molto accogliente il tuo angolo, bellissimo il tuo aiutante. Kiki

    RispondiElimina
  25. Sono contenta di avervi tentate! ;)

    Fra: hai la palla di vetro per caso? È proprio la fine che hanno fatto, sui bicchierini di cheesecakes! :)

    Virò: mi fa piacere di esser riuscita a fotografare il passo passo e che sia chiaro. Tante volte parto con l'idea di farlo ma poi mi perdo nella preparazione e me ne dimentico :)

    RispondiElimina
  26. queste mandorle le conosco bene: una tira l'altra....strabuone!

    RispondiElimina
  27. deliziose le mandorle pralinate da sgranocchiare...e poi facili e semplici da eseguire...Un bacio e una grattatina sotto al mento al tuo aiutante!!!

    RispondiElimina
  28. finalmente vediamo anche noi la tua cucina!!!è prorpio carina!

    RispondiElimina

Se avete domande o curiosità di qualsiasi genere inerenti a quanto trovate nel blog, sono qui per rispondere più che volentieri.
Vi chiedo però la cortesia, prima di domandare, di leggere bene i post: spesso e volentieri le domande che ricevo hanno già risposta.
Se una volta letto restate con qualche dubbio...sono a completa disposizione. :)

Grazie.