OverBlog

23 aprile 2013

Tortine fresche per un piovoso sabato.

011edited1testo

Ed eccoci qui: il battesimo è finalmente alle spalle, così posso smettere di ammorbarvi coi miei "è tardi è tardi, ho da fare, devo scappare" ed inizio ad ammorbarvi con "ecco le ricette del buffet dolce del battesimo" :D Il salato ve lo risparmio: ho fatto 4 gusti di tramezzini molto semplici e diversi sfizietti di sfoglia con ripieni classici.
Sui dolci invece ho giochicchiato di più :).

La settimana che ha preceduto il battesimo esordiva ogni giorno con un bel sole e temperature decisamente fuori media: tutti i giorni siamo arrivati almeno a 25°, quando non li abbiamo anche superati.
Mentre preparavo tutte le altre cosine ho creduto fosse una buona idea servire anche qualcosa di fresco, nella speranza magari di riuscire a consumare i dolcetti sul terrazzo, al tepore del sole.
Inoltre mia nonna non è grande appassionata di dolci e gli unici che decide di assaggiare sono quelli alla frutta. Così ho sfogliato qualche libro, ho trovato delle tortine deliziose alla vista ed ho deciso di optare per queste, aggiungendo frutti di bosco freschi.
Ecco, le mini cheesecakes le ho fatte, erano squisite, ho scoperto di aver sviluppato un'insana ossessione per i biscotti Digestive (che ho usato al posto dei Graham crackers): ovviamente l'unico fine settimana di aprile in cui ha diluviato come nemmeno ai tempi di Noè lo indovinate da soli qual è stato, vero?

024edited1testo

MINI CHEESECAKES VARIEGATE AI LAMPONI E FRUTTI DI BOSCO (ricetta modificata da "Martha Stewart's Cupcakes")

Ingredienti per circa 20 tortine (di dimensione dello stampo da muffins classico)

1 tazza abbondante di biscotti Digestive
1 cucchiaio raso di zucchero di canna
15 gr di burro

90 gr di lamponi
1 cucchiaio di zucchero

450 gr di formaggio spalmabile
vaniglia
2 uova
180 gr di zucchero

PicMonkey Collage1

Preparazione

Preriscaldare il forno a 175°.
Tritare i biscotti con zucchero e burro.
Prendere gli stampi da muffins, foderarli con gli stampini di carta forno e riempirli con un cucchiaio raso di biscotti sbriciolati.
Pressare bene col dorso del cucchiaio ed infornare per 5 minuti: sfornare e lasciar raffreddare.

PicMonkey Collagetesto

Intanto mescolare il formaggio con la vaniglia, lo zucchero e le uova, una alla volta.
Tritare i lamponi con lo zucchero e filtrare il tutto, eliminando i semi.
Versare sui biscotti sbriciolati 3 cucchiai di impasto al formaggio, poi mezzo cucchiaino di salsa ai lamponi e con uno stuzzicadenti mescolare quel tanto da variegare le cheesecakes.
Cuocere le cheesecakes a bagnomaria col forno sempre a 175° per 27-30 minuti.
Farle raffreddare negli stampi, poi guarnirle coi frutti di bosco freschi o con fragole a piacere.

023edited1testo

24 commenti:

  1. andato bene? che meraviglioso il buffet di dolci.. quanta bella frutta, che colori.. che idee sfiziose e golose
    bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Andata benissimo, stanca ma soddisfatta :)

      Elimina
  2. Che bella idea! :) Inoltre le tue foto si presentano molto bene... Che voglia di assaggiarle!

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia! Io adoro i buffet dolci e adora ancora di più le monoporzioni! Davvero golose queste cheesecakes. Da rifare :-P

    RispondiElimina
  4. posso copiare per il mio battesimo?

    RispondiElimina
  5. queste tortine cheesecake sono spettacolari e le devo assolutamente provare!

    RispondiElimina
  6. Che belle queste tortine... Ti prendo subito in prestito l'idea! Non devo fare nessun battesimo.. (ho già dato 3 anni fa, e capisco quando dici: ho da fare, è tardi... sono indietrissimo (qs l'ho dico sempre io!!))
    Ciao, aspetto le altre ricette!

    RispondiElimina
  7. queste foto sono incantevoli!!!

    RispondiElimina
  8. Auguri per il battesimo, allora! :)
    Bellissime le foto e le tortine, posso chiederti se la cottura a bagnomaria l'hai fatta utilizzando quei pirottini di carta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Loredana,

      sì. I pirottini erano nella teglia da muffin classica, in quelli ho cotto prima la base e poi tutta la cheesecake, mettendo tutto lo stampo da muffins in una teglia più grande e versando l'acqua calda tra le due per il bagnomaria. :)

      Elimina
  9. Sono sfiziosissime queste tortine monoporzione di cheesecake, intanto la base che anche noi solitamente facciamo con i Digestive, non l'abbiamo mai riscaldata in forno, ma ci sembra un ottimo suggerimento, alternativo al più lungo tempo di raffreddamento in frigorifero. Poi ci piace l'idea della cottura in forno a bagnomaria. Sicuramente avranno avuto un successone, noi le avremmo adorate.
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  10. Quando guardo le cose fatte da te mi sembra di entrare in un sogno, di colori, di profumi, di dolcezza...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bella cosa hai scritto ... Grazie :)))

      Elimina
  11. Che belle! Davvero artistiche oltre che buonissime :D Ciao!

    RispondiElimina
  12. Che bella idea!Intanto auguri per il Battesimo e poi ti chiedo:se invece di cuocerle in forno a bagnomaria le cuocio in forno normale cambia qualcosa?
    Ciao e grazie.
    Rita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il bagnomaria crea una camera di vapore che cuoce in modo omogeneo e lentamente le tortine. La cottura diretta potrebbe cuocere sopra e lasciarle crude all'interno, o comunque creare due diverse consistenze. Se avessi un forno a vapore potresti optare per quello, però ti direi di farlo in bagnomaria...

      Elimina
  13. ma che bellinee!! anche noi le abbiamo fatte qualche volta, un miglior modo per gustarne tante diverse!!
    e tra l'altro anche io ho una passione smodata per i digestive, sono buonerrimi!! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero?
      Io credevo non mi sarebbero piaciuti, invece sono diventati una droga vera!

      Elimina
  14. adoro le cheese cake, ma non avevo mai pensato a farle monoporzione!
    bellissime..

    elisa
    www.ilfiordicappero.blogspot.it
    www.fatehomerelookers.blogspot.it

    RispondiElimina
  15. Fatte! Un successone! Buonissime e davvero di grande effetto in tavola.
    con la cottura a bagno maria però li ho tenuti in forno un oretta,prima mi sembravano poco cotte, è colpa del mio forno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, sono contenta vi siano piaciute :)
      Un'ora? Ma erano così tipo le mie come dimensione? Mi pare tantino.. O le hai riempite più di me (ed allora ci sta che serva più tempo) o devo pensare al forno... Io addirittura le avrei tolte dopo 25 minuti.
      Ah, aspetta: non è che sei partita a bagnomaria a freddo? Hai cioè messo acqua fredda ed infornato?
      Se fosse il caso la prossima volta puoi partire usando acqua già calda, così riduci i tempi di cottura.
      Confesso che a memoria non ricordo se l'ho fatto o meno...

      Elimina
    2. ecco scoperto l'arcano...acqua fredda del bagnomaria!!
      Hai ragione...non ci avevo pensato! grande sarah!
      grazie per la dritta...
      ti farei vedere una foto della realizzione, ma non so come si fa...
      cmque grazie e complimenti...le tue idee per il battesimo sono strepitose...nonchè il tuo impegno...io ho due bimbi piccoli e so quanto tempo richiede l'organizzazione di un battesimo, figurati a fare anche il buffet homemade!!! brava! e tanti auguri al tuo piccolo...

      Elimina

Se avete domande o curiosità di qualsiasi genere inerenti a quanto trovate nel blog, sono qui per rispondere più che volentieri.
Vi chiedo però la cortesia, prima di domandare, di leggere bene i post: spesso e volentieri le domande che ricevo hanno già risposta.
Se una volta letto restate con qualche dubbio...sono a completa disposizione. :)

Grazie.