OverBlog

2 maggio 2012

Di fiori golosi e fili d'angelo...

fioriezucchine

In primavera/estate a casa mia si consumano moltissime torte salate, ed oltre a queste si fa uso smodato di frittate.
Le verdurine che ci possono finire dentro sono infinite, così come le combinazioni con erbe profumate e spezie. Con o senza formaggi, con o senza insalatone pantagrueliche accanto, sono un must anche per la rapidità di realizzazione e cottura.
Così come mi capita per gli asparagi, anche le zucchine (ed i fiori) sono tra le verdure che aspetto con ansia: estremamente versatili finiscono in qualsiasi preparazione (pasta, risotto, contorno a carne o pesce, sformati, torte salate,...).
In questo caso le ho usate in una classica frittata, a cui ho aggiunto erba cipollina e fili d'angelo, un prodotto che non avevo mai visto prima e che ho trovato per puro caso in un negozio a Romagnano Sesia, in Piemonte.
Hanno un sapore appena piccante e affumicato.
Se non li avete poco male: potete sostituire con un pizzico di paprika o semplicemente ometterli.

varie 001editededited

FRITTATA CON FIORI, ZUCCHINE, ERBA CIPOLLINA E FILI D'ANGELO

Ingredienti per 1 frittata

2 uova
5-6 zucchine piccine, coi loro fiori attaccati
pizzico di sale
pepe bianco
2 cucchiai di latte
un cucchiaio colmo di erba cipollina
una presa di fili d'angelo, sminuzzati a coltello (facoltativi, oppure sostituire con un pizzico di paprika)
un cucchiaino di olio

fioriezucchine

Preparazione

Rompete le uova ed aggiungete il latte, l'erba cipollina, sale, pepe e fili d'angelo sminuzzati a coltello (non sono indispensabile, hanno un gusto leggermente affumicato e leggermente piccante. Potete tranquillamente omettere oppure sostituire con un pizzico di paprika).
Levate il fiore alle zucchine, tagliatele a rondelle: aprite i fiori a libro ed eliminate il pistillo al loro interno.
Scaldate una padella antiaderente, versateci l'olio e subito dopo le zucchine: salate e pepate leggermente, e fate cuocere un minuto a fuoco vivace.
Abbassate la fiamma al minimo, disponete le zucchine uniformemente sul fondo della padella, sopra adagiateci i fiori a pezzi molto grossolani: versateci sopra il composto di uova e coprite col coperchio. Fate cuocere 2-3 minuti (dipende da quanto bassa è la fiamma), e quando scoperchierete dovrete avere una frittata bella gonfia, che si stacca dalla padella e che ai bordi comincia a dorare.
A quel punto sarà il momento di girarla, aiutandovi col coperchio.
Coprite nuovamente, cuocete un altro minuto o 2 e poi spegnete.
E' buona calda, tiepida e fredda.

varie 003editededited

18 commenti:

  1. Questi fili d'angelo mi giungono nuovi ... mooolto interessanti, grazie!Anche a casa mia con i primi caldi si va di frittatone e torte salate, che io prediligo su tutto, questa versione aromatica e saporita mi ha fatto venire l'acquolina!Un bacione

    RispondiElimina
  2. come casa mia ,in estate complice i colori del giallo del verde dell'arancione .si consumano molte verdure sottoforma di qualsiasi cosa primi secondi piatti unici e come le fruttate e devo dire la verita' i bambini le mangiano volentieri ,se poi ci mettiamo anche un tocco di deocrazione per loro il gioco è fatto!
    m'impegnero' a trovare i fili d'angelo!!!!un bacio veronica

    RispondiElimina
  3. Questi sono quei piatti semplici che non perderanno mai il loro fascino... e che colori!

    RispondiElimina
  4. Ecco...ora ho una pressante curiosità su questi fili d'angelo!! Con che alimento sono prodotti?
    Anche a me piacciono molto le frittate!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono una varietà di peperoncino Bruna.
      In verità io non li trovo nemmeno medio piccanti, come vengono definiti, ma hanno più un saporino affumicato.
      Volendo si possono sostituire con la paprika, nel sapore.

      Elimina
  5. Perfetto questo piatto.. invitante, buono e sano al punto giusto!!! che fame!!

    RispondiElimina
  6. Questa frittata mi ispira parecchio ... veramente invitante !! le foto poi sono spettacolari come al solito !

    RispondiElimina
  7. ma sai che non li conoscevo? saranno ottimi!
    che buona la frittata :P gnam!

    RispondiElimina
  8. una meraviglia di frittata!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. una perfetta frittata estiva!! Chissà quando nasceranno anche nel mio orto zucchine e fiori :)

    RispondiElimina
  10. i fili d'angelo nn li conosco..quando ho letto pensavo si trattasse di pasta! quindi son fatti col peperoncino..interessante!!

    RispondiElimina
  11. Anche oggi ne scopro una nuova!! Da cercare e provare!

    RispondiElimina
  12. Mi piace molto! E complimenti anche per le foto!

    RispondiElimina
  13. ammetto immediatamente la mia debolezza per i fiori di zucchino....e per le frittate, insomma anche qui da noi spesso si preparano delizie come questa!
    meravigliosa primavera!
    baci baci e una carezza al pancino

    RispondiElimina
  14. Caspita, Patrizia aveva ragione, il tuo blog è curatissimo, le foto sono perfette e le ricette sfiziose ed originali;
    A presto ^___^

    RispondiElimina
  15. Ma quanto è bella questa frittata?? Ha un aspetto bellissimo!! Complimenti..Mi fa troppa gola!!!
    Bravissima, le tue foto sono splendide..
    un bacio, a presto..
    kika

    RispondiElimina

Se avete domande o curiosità di qualsiasi genere inerenti a quanto trovate nel blog, sono qui per rispondere più che volentieri.
Vi chiedo però la cortesia, prima di domandare, di leggere bene i post: spesso e volentieri le domande che ricevo hanno già risposta.
Se una volta letto restate con qualche dubbio...sono a completa disposizione. :)

Grazie.