OverBlog

29 agosto 2011

Torrette per un aperitivo goloso e chic :)

canapè ai fichi 7

Che io sia appassionata di fichi ormai è cosa risaputa tra chi mi legge con una certa frequenza.
Quando ad agosto sono stata a Roma per tre folli giorni, fitti di impegni, una zia del fidanzato mi ha fatto una immensa sorpresa.
Sapendomi innamorata dei fichi che produce il suo albero, ha pensato bene di farmene trovare una ciotola colma al mio arrivo. Quando li ho visti mi sono illuminata, non so quale altro cibo avrebbe potuto farmi più piacere!
Zia Grazia, grazie con tutto il cuore :).
Me ne sono mangiata una valanga, sono stata vergognosamente ingorda ma quanto me li sono goduti...
Una volta a casa ho pensato: visto che è il mio turno di proporre un'idea alla mitica squadra di Cucinando, perché non invitare le bravissime blogger che la compongono a dedicarsi proprio a questo frutto che tanto amo? Settembre è perfetto, e così ho la scusa di comprarne ancora :P.
Anziché farne un dolce (qualcosina vi avevo proposto l'anno scorso... Ricordate la crostata? ;)) ho voluto optare per un canapè da aperitivo.
Ho evitato il dolce anche perché vorrei lanciare la sfida anche a voi: vi ricordate il nostro Contest, "Cucinando...dolcemente"?



Ecco, scade il 7 settembre e perché non farmi una splendida sorpresa proponendo un dolce proprio coi miei adorati fichi?
Giuro che sarò imparziale nelle valutazioni finali, insieme agli altri giudici, ma mi farebbe proprio piacere vedere cosa riuscite a fare con un prodotto che tanto amo!
Vi va di raccogliere la sfida??
Se sì, passate da Pippi e leggete il facile e brevissimo regolamento per partecipare e ricordate: avete tempo ancora fino al 7 settembre.

fichi

TORRETTE CON FICHI, BRESAOLA E RICOTTA DI PECORA 


Ingredienti (random, andate a piacere vostro)


pane in cassetta
fichi
ricotta di pecora
bresaola
valeriana
miele di cardo

Preparazione


Tagliare dei dischetti dal pane in cassetta e tostarli per bene.
Tagliare i fichi a spicchi, in maniera da avere un canapè finale che si possa mangiare in un solo boccone.
Una volta che il pane è tostato, lasciare intiepidire poi farcire la metà dei dischetti con ricotta di pecora, valeriana e bresaola. Sormontare coi dischetti di pane rimanenti, farciti con ricotta di pecora, valeriana e da ultimo uno spicchio di fico.
Intiepidire leggermente il miele e farlo colare a piacere su ogni torretta.


E' possibile sostituire valeriana e bresaola rispettivamente con rucola e prosciutto crudo.

Collage fichi

Trovate la differenza tra le due foto ? Fa tanto "trova le differenze" della Settimana Enigmistica ;P

26 commenti:

  1. foto a destra c'è succo che cola ;)
    ...
    ho vinto quaccheccosa?
    avrò diritto almeno ad un canapè?
    :*
    cla

    RispondiElimina
  2. E' quella goccia di miele che fa la differenza! Ma non solo nella foto!
    Deliziose in tutti i sensi queste tartine. Baci, buona settimana

    RispondiElimina
  3. Oh cavolaccio ho già messo una ricetta per il contest in questione ma allo stesso tempo ho fatto un dolce in queste vacanze... proprio con i fichi!!! E ora mi dici così :(
    Anche io ho un albero a casa e credimi ne ha fatti di quel pò!! :)
    Vevi :)

    RispondiElimina
  4. meravigliose queste torrette, evviva la stagione dei fichi!!

    RispondiElimina
  5. ce una goccia di qualcosa che sembra miele!!! io li adoro i fichi e ogni anno non vedo lora di tornare in italia per mangiarli :-) mmmmm che bontàà anche questa torretta!

    RispondiElimina
  6. sbav!!! Da fintissima allergica ai fichi (nel senso che li adoro letteralmente) ti dico che questo aperitivozzo mi garba assai!!!! :D

    RispondiElimina
  7. Mamma che belle...sul buono non c'e'dubbio :-)

    RispondiElimina
  8. amo queste torrette! sono assolutamente geniali! per il contest pensavo a una torta soffice soffice e perchè no con i fichi...magari posso usare quelli caramellati proposti sul mio blog http://fashionflavorscooking.blogspot.com/2011/08/fichi-caramellati-di-zia-elda.html che ne pensi? un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Stasera mi aspetta giusto un aperitivo, spero di trovarci queste fantastiche torrette!!!

    RispondiElimina
  10. sono strepitosi!! Foto magnifiche , come sempre!!!

    RispondiElimina
  11. Splendide torrette e splendide foto. Ti scopro solo adesso, ma ti seguirò volentieri!

    RispondiElimina
  12. Davvero una presentazione invitante. :)

    RispondiElimina
  13. mi piace molto molto molto questo fingerfoddino canaposo :) adoro i fichi, proprio come te, e scopro ora l'esistenza del contest (ma dov'ero?)...farò il possibile e, sì, ho in mente proprio qualcosina coi fichi: farò in tempo? bacioni belli!

    RispondiElimina
  14. Che spettacolo questa ricettina!!!!!

    RispondiElimina
  15. Non sono ficofila anche se questa versione è bellissima =)

    RispondiElimina
  16. Davvero un'idea geniale,molto molto sfiziosa.Bravissima.
    Le foto poi e che te lo dico a fare.
    La prima e' talmente bella che incorniciata con una cornice antica e dorata sembra un quadro di natura morta,splendida.
    Un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  17. Sfiziosi questi bocconicni per esaltare il sapore dolce dei fichi, morbido della ricotta e gustoso della bresaola!
    bacioni

    RispondiElimina
  18. Bellissima presentazione, davvero tre' scich!!! :)

    /succo che cola... :))

    RispondiElimina
  19. Bellissime, eleganti...e buonissime (non c'è dubbio!!)
    Perfette, nella loro (ingannevole) semplicità!

    RispondiElimina
  20. Goduriosissime le tue torrette. Le proverò al più presto! =)

    RispondiElimina
  21. Ma che belline!!! La goccina di miele che cola dice tutto :-D
    bellissima presentazione cara senorita!!! :-D

    RispondiElimina
  22. Looks delicious. Would love for you to share your pictures with us over at foodepix.com.

    RispondiElimina
  23. potrei continuare a cliccarti più uno all'infinito non solo per le ricette ma anche per come le fotografi e le presenti 10 e lode simmy

    RispondiElimina

Se avete domande o curiosità di qualsiasi genere inerenti a quanto trovate nel blog, sono qui per rispondere più che volentieri.
Vi chiedo però la cortesia, prima di domandare, di leggere bene i post: spesso e volentieri le domande che ricevo hanno già risposta.
Se una volta letto restate con qualche dubbio...sono a completa disposizione. :)

Grazie.