OverBlog

29 giugno 2011

Dolci pois scarlatti...

ciliegieeditededited

Le ciliegie...Mio grande amore, con albicocche, lamponi, fichi, more,...
Decisamente sono una da dolce più che da salato, sicuramente sono più da frutta che da verdura, e direi per la stessa ragione : la dolcezza della frutta matura e succosa mi alletta sempre più della verdura, e mi fa sentire anche molto "sana" e responsabile consumarne in abbondanza, dandomi molta più soddisfazione della verdura.
Certo, in questo caso la presenza delle ciliegie non può certo stemperare le calorie del dolce, tecnicamente una 4/4 per il rapporto di peso/ingredienti, con appena un'aggiunta lieve di lievito e kirsch.
Però via... Quei pois scarlatti nel candore della morbida e ricca pasta giallina...
Per me sarebbero già quelli motivo sufficiente a farmi affondare le fauci nella torta :)
Io ho dimezzato le dosi che indico di seguito (sensi di colpa a gogo), facendo una tortina di 18 cm di diametro : se la fate a dose intera verrà un bel dolce da 22 cm circa.
...e se non siete a dieta vi consiglio caldamente di fare la dose intera, perché nel giro di mezza giornata qui ne è rimasto un solo spicchietto!

torta e pollo 002editededited

TORTA SOFFICE ALLE CILIEGIE

Ingredienti

4 uova
farina
burro
zucchero (metà semolato e metà alla vaniglia)
pizzico di sale
zucchero a velo
600-700 gr di ciliegie (ancora da denocciolare)


Preparazione

Preriscaldate il forno a 180°C.
Pesate le uova col guscio ed usate per la ricetta lo stesso identico peso in farina, burro e zucchero (nel mio caso esattamente 250 gr).
Iniziate montando il burro morbido con lo zucchero, fino a che sarà una crema soffice.
Unite i tuorli a burro e zucchero, poi poco per volta aggiungeteci la farina setacciata.
Montate a neve gli albumi col pizzico di sale ed aggiungeteli al composto, mescolando con una spatola dal basso verso l'alto, cercando di non smontarli.
Versate l'impasto in uno stampo da 22 cm circa, imburrato ed infarinato, aggiungete le ciliegie qui e là facendole affondare nell'impasto.
Infornate e cuocete per circa un'ora (fate sempre la prova stecchino), lasciando stiepidire prima di sformarlo.
Una volta freddo cospargete con zucchero a velo.

torta e pollo 001editededited

23 commenti:

  1. ciao Sarah!!! questo dolce è meraviglioso, posso affondare anche io il cucchiaino???? :D

    RispondiElimina
  2. Certo Vale, anzi: più siamo meglio è (e meno calorie ci si attaccano sui fianchi :P)

    RispondiElimina
  3. E' una settimana che ho voglia di una torta così. Non vedo l'ora che i muratori se ne vadano. Rivoglio la mia cucina con forno!!

    Dora

    RispondiElimina
  4. Anche se ho poca voglia di usare il forno, la tua torta stuzzica non poco il mio appetito. Poi guarda quei pois rossi come son visibili. Un bacio Sarah e buona giornata.

    RispondiElimina
  5. io sono sadica.. uso sempre il forno anche in estate!! quindi non mi dispiacerebbe fare questa delizia!! le ciliegie con fragole, frutti di bosco, fichi, melone,pesche, albicocche rimangono i miei frutti preferiti!! mi accontento di poco.. mi rendo conto!! ahahahahah

    RispondiElimina
  6. come ti capisco anche io adoro la frutta tutta ma le ciliegie sono la mia passione ne mangerei a kilate :-) questo dolce dà un senso di morbidezza!

    RispondiElimina
  7. caspita, nessuna di noi resiste al fascino morbido delle ciliegie, eh? anche io ho postato proprio una torta di ciliegie ieri, che buone!
    http://iosonopippi.blogspot.com/2011/06/ciliegiosissimo.html

    ma 250 di burro mi pare un po tantino... non è che si può diminuire la dose, secondo te?
    sere

    RispondiElimina
  8. e io invece sono tendenzialmente più da salato...però diciamolo, se mi proponi una torta così a confronto con una quiche di broccolo, magari scelgo la tua eh...magari... :P
    buona giornata coccolina!

    RispondiElimina
  9. Alice: no dai, dammi certezza almeno contro la quiche di broccoli! :D

    Sere: sono tanti, ma è la 4/4 che ha esattamente queste proporzioni. Se diminuisci il burro non è più lo stesso dolce: può certamente venirne una buona variante, però è un'altra cosa (è anche la ragione per cui ne ho fatta una dose minore per me ed il fidanzato: ci togliamo la voglia con meno dolce e mitighiamo un minimo ;))

    Mary: grazie :)

    Ros: infatti la consistenza è proprio quella, sooooooffice soffice, uno spettacolo. Ed anch'io sono una divoratrice di ciliegie, ne vado letteralmente pazza!

    Debora: hai praticamente elencato tutti i miei frutti preferiti, quindi ad accontentarci di poco siamo almeno in due ;)

    Alessandra: voglia di forno 0 assoluto, confermo: questa in effetti l'ho fatta pochi giorni prima che iniziasse questo caldo assurdo... non so se oggi me la sentirei ad essere sincera :P
    Bacio!

    Dora: dai dai dai, sono sicura che presto sarai nuovamente forno munita!!!

    RispondiElimina
  10. una bellezza deliciosa! complimenti :)

    RispondiElimina
  11. A volte la semplicità è di una bellezza unica!!Questo dolce ne è la dimostrazione!Complimenti come sempre Sarah!

    RispondiElimina
  12. sai sempre come prendermi tu *
    cla

    RispondiElimina
  13. Deliziosa! Mi divido volentieri tra verdura e frutta, tra salato e dolce...e questa torta sofficiosa è davvero una tentazione!

    RispondiElimina
  14. Da me forno sempre acceso, assolutamente!!! Non potrei mai resistere a non fare una torta tanto buona, e diciamolo, anche tanto bella :-)

    RispondiElimina
  15. Qua il forno si spegne raramente, eheheh...
    Questa torta è uno spettacolo, sofficiosissima e deliziosa.

    RispondiElimina
  16. meravigliosa... sofficissima, delicata!

    RispondiElimina
  17. Ma mi pare assolutamente divina!!!

    RispondiElimina
  18. pois molto golosi, bellissima torta!

    RispondiElimina
  19. anche a me piace molto usare la frutta di stagione e questa tua torta sembra davvero morbidissima, che si scioglie in bocca. segnata :-)

    RispondiElimina
  20. adoro quei pois! ottima la torta :D

    RispondiElimina
  21. Che meraviglia questa torta! Molto invitante :D

    RispondiElimina
  22. Ciao,
    ho appena aperto un blog, se ti va vieni a darci un occhiata :)))
    http://ursswithlove.blogspot.com/

    RispondiElimina

Se avete domande o curiosità di qualsiasi genere inerenti a quanto trovate nel blog, sono qui per rispondere più che volentieri.
Vi chiedo però la cortesia, prima di domandare, di leggere bene i post: spesso e volentieri le domande che ricevo hanno già risposta.
Se una volta letto restate con qualche dubbio...sono a completa disposizione. :)

Grazie.