OverBlog

26 maggio 2010

Granolando...



granola 3

Uno dei reparti che al super mi fan sempre perder via è sicuramente quello di cereali da colazione et similia: ogni volta mi incanto e perdo le mezz'ore a leggere ingredienti dietro alle varie scatole, decidendo quale preferire.
A pensarci bene, la granola è una cosa banalissima da fare in casa, eppure fino a pochi anni fa ero convinta fosse un tipico prodotto industriale non riproducibile a casa (sì, son fessa, lo so :)).
Poi è arrivata quella libidinosa e goduriosissima donna che è Nigella Lawson ed i suoi programmi, in cui per la prima volta l'ho vista realizzare la granola.
La cosa meravigliosa del farsela in casa è poterci mettere tutto (ma proprio tutto) quel che ci piace: da piccola, quando mamma comprava i cereali o il birchermuesli, impazzivo per levare i pezzettini di frutta che non mi piacevano.
Facendola da me posso buttarci dentro ogni cosa desideri: frutta secca varia, frutta fresca, frutta disidratata, spezie varie, cioccolata...
Io di solito tengo come base questa che vi presento, e poi vado modificando, a seconda dei gusti:
- base + fette di mela disidratata + cannella
- base + gocce di cioccolato
- base + albicocche disidratate + zenzero in povere o cardamomo
- base + mirtilli disidratati + zenzero + cannella
- base + prugne disidratate
- base + cocco disidratato 
- base + frutta fresca a piacere
Queste sono solo alcune idee, potete davvero realizzare i mix che preferite in pochissimo tempo.
Fatene sempre una teglia: si conserva in un barattolo ermetico e la mattina ve ne servite quanto volete col latte o lo yogurt: cercate comunque di non esagerare, perché è molto ricco e nutriente.

La base io la uso anche sul gelato (buonissima, provare per credere!) e ci si possono anche fare dei muffins (Nigella docet ;o)).

Cosa importante: se pensate di mettere la frutta disidratata nella granola, va aggiunta solo una volta che la base sarà stata tostata e raffreddata, "a crudo" diciamo. Così rimane morbida e non si secca.
Ovviamente il discorso per la frutta fresca è identico, ed in quel caso aggiungetela solo alla porzione che consumerete subito ;o).

granola 5

LA MIA GRANOLA

1 tazza di fiocchi d'avena integrali
1/4 di tazza di fiocchi di spelta
2 cucchiai di semi di girasole
1/4 di tazza di fiocchi di soia
1 cucchiaio di crusca
1 cucchiaio di germe di grano
1/4 di tazza colma di nocciole
1 manciata di mandorle
1 manciata di noci
1/4 di tazza di zucchero muscovado
1 cucchiaino colmo di olio di semi di girasole
3 cucchiaini colmi di sciroppo d'acero
6 cucchiaini colmi di golden syrup (se non l'avete sostituite con altro sciroppo d'acero, eventualmente ancora non aveste lo sciroppo usate un miele a vostro gusto)
pizzichino di sale maldon
(da aggiungere una volta che la granola sarà stata tostata e raffreddata, a piacere) una manciata di uvetta sultanina e/o altra frutta secca a piacere
(anche qui, a piacere, alternativamente alla frutta secca) scaglie di cioccolato


Preparazione

granola 1

Una cosa semplicissima.
Preriscaldate il forno a 150° circa.
mescolate tutti gli ingredienti secchi in una ciotola, tutti i liquidi in un'altra.
Quando il forno è a temperatura versate i liquidi nei secchi e mescolate bene, in modo che tutto il composto sia rivestito ed impregnato del composto di sciroppo/golden syrup/miele che dir si voglia.
Rivestite una teglia da forno da 30x40 circa con un foglio di carta forno, spennellate leggermente con un goccio d'olio ancora, versateci sopra la granola e livellatela.
Infornate e tenetela d'occhio ogni 5 minuti.
Io, in circa 20-25 minuti di forno, la rigiro e mescolo 4-5 volte, in modo che si tosti tutto in maniera uniforme e che non si bruci nulla.

granola 6

39 commenti:

  1. nemmeno io sapevo che si potesse fare in casa e sono riamsta allibita quando ho visto mia sorella che, senza bessuna ricetta, ma solo con un pò di fantasia, ha fatto tutto da sola! se ti va, leggi il mio post. Ciao. Stefania
    http://noidueincucina.blogspot.com/2010/04/muesli.html

    RispondiElimina
  2. anche io adoro i cereali da colazione e mi perdo sempre nel reparto al supermercato!:)
    ma quante ne sa Nigella?? :))
    buona giornata

    RispondiElimina
  3. Stefy: tua sorella è un mito! :)

    Cris: considerando le sue forme, direi che ne sa davvero parecchie ;P

    RispondiElimina
  4. Questa ricettina è strepitosa, perfetta per colazioni sane ed equilibrate. Me la segno subitissimo!!!!

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia questa granola !!

    RispondiElimina
  6. Ciao Sarah!!
    Che coincidenza, anche io questa mattina ho mangiato la granarola fatta da me (pensa, l'ho preparata a Natale perchè era una parte dei regali homemade che stavo preparando e resiste bene!), io uso la base di avena in fiocchi, fiocchi di mais, frutta secca e cocco disidratato e ci aggiungo i boccioli di rosa essiccati, zucchero di canna, una sgoggiolata di miele e in forno. A freddo unisco frutti rossi disidratati.

    Baci

    RispondiElimina
  7. Buona e ricca la tua granola!
    La mangiavo sempre in America...qui da noi è un po' meno usata.
    La voglio provare a fare anch'io, avevo adocchiato anche un'altra ricetta, poi me le guardo ben ;-)
    E' una colazione con i fiocchi come si suol dire ;-)

    RispondiElimina
  8. Mi son semopre detta di farla e mai ho inziiato..ora con tutti questimtuoi abbinamenti non posso più tirarmi indietro!

    RispondiElimina
  9. Spighetta, Natalia: grazie ragazze ;)

    Chiara: :) Ottima la tua versione, la proverò sicuramente (e l'idea della rosa mi ispira parecchio!)

    Castagna: mai detto sarebbe più azzeccato in effetti ;)

    Elga: davvero no, non hai più scuse ormai! ;)

    RispondiElimina
  10. Che bello, mi piacerebbe provare.
    Uno di questi giorni raduno gli ingredienti e vedo cosa riesco a cavarne fuori :)
    Grazie della ricetta!

    RispondiElimina
  11. Sai che anch'io perdo tempo nello stesso reparto e controllo sempre gli ingredienti!!!Mi vien voglia di provare!Grazie!Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Che colazione meravigliosa! Sono anche io del partito cereali sul gelato... e non solo!

    A presto
    Gialla

    RispondiElimina
  13. bisogna proprio dire che questa è una sana colazione da RE!! la segno!! baci!

    RispondiElimina
  14. hmmmmmmmmmmmmm che roba buona!!!
    voto per le versioni con albicocche o con mirtilli, in cima alla lista! non che le altre non siano goduriose eh..............
    baciii

    RispondiElimina
  15. buonissima la granola... ce l'ho nella lista delle cose da preparare da un pò... prima o poi la proverò! un bacione

    RispondiElimina
  16. oooh ma che meraviglia! Posso far colazione un'altra volta??? e quella pentolina a pois? che classe!

    Ciao!

    Albicocca
    letscookeat.blogspot.com

    RispondiElimina
  17. Adoro!! Pensa che io l'ho scoperta alla california bakery ma poi non ho mai pensato di farla in casa!! Mi piace mi piace!!

    RispondiElimina
  18. Grazie ragazze! Secondo me se provate poi vi inventate un milione di combinazioni golose, è un tunnel senza uscita questo! ;)

    RispondiElimina
  19. ciao Sarah...ma quanto e' buona la granola??? qui sono circondata e perche' non mi bastava l'ho fatta anch'io, copiata da Food Network...
    Si rischia davvero di diventare granella (& Nigella) addicted! baci granolosi!

    RispondiElimina
  20. Anche salata anche salata per i crumble ;-))
    Bella bella bella idea,che foto!!!

    RispondiElimina
  21. Adoro la Granola!!! utile la tua lista di varianti...mi sa che ne rifaccio un pó...ora che comincia la stagione del gelato...mmm é una cosa sublime l'abbinata!!

    RispondiElimina
  22. Ciao Sarah. Io mangio queste cosucce tutti i giorni, ma ammetto di non aver mai provato a farlo. Il disastro sarebbe solo uno : se mi piace già quello che compro (e quindi ne mangio una certa quantità .. e lo so che è "nutriente"), cosa succede se mi viene più buono ?? Tentatrice .... Manu

    RispondiElimina
  23. è il momento sarah che anch'io mi lanci in questi esperimenti e mi sa che con la tua ricetta sara tutto perfetto!!!segno subito tutto!!baci imma

    RispondiElimina
  24. Sei bravissima, complimenti io non ci sarei riuscito!!! Ciao.

    RispondiElimina
  25. domani vengo a colazione da te!!!

    RispondiElimina
  26. fantastica e super nutriente! peccato che dalle mie parti non si trovi più della metà delle cose che servono! baci

    RispondiElimina
  27. A casa mia non manca mai. Si mantiene benissimo. Hai provato la versione al cioccolato? E' golosissima!
    Dora

    RispondiElimina
  28. buonaaaaaaaaa!! :P e a quanto pare semplicissima da realizzare.
    Cmq anch'io ci perdo le ore in quel reparto eh eh :)
    Ah, una cosa importantissimaaaaa!! Ho fatto la frolla gluten free di Montersino...e' troopo buonaaaaaa!!
    Finalmente una frolla gluten free veramente OTTIMA. Grazie!!!!!

    RispondiElimina
  29. Kat:personalmente sono già addicted ad entrambe (granella-Nigella) ;P

    Lory: uhhhuuuuuuu sì, bella l'idea della granola salata!

    Alex: a me questa base piace da matti con gelato alla vaniglia e salsa mou... Faccio le calorie di pranzo e cena messi insieme, ma merita! ;)

    Manu: sappi che il disastro si compirà, perché anche a me piacciono quelle che compro, ma ormai la faccio quasi sempre io, potendo realizzarla come meglio credo... Quindi preparati a soccombere ;P

    Imma: devi assolutamente devi lanciarti! :)

    Max: ti ringrazio, ma è davvero semplicissima. Provare per credere ;)

    Shade: è tutto pronto, che faccio ti aspetto? ;)

    Valeria: potresti creartene una tua versione ;)

    Dodò: non amo molto il cioccolato, ma l'ho fatta per l'uomo di casa che gradisce assai (la trovi tra le varianti) ;)

    Veronica: se andassimo tutte allo stesso super ci sarebbe la fila in quel reparto! ;P
    Sono contentissima che ti sia piaciuta la frolla gluten free, anch'io l'avevo trovata ottima in effetti! :)

    RispondiElimina
  30. Dammi il tempo di tornare dalla Sardegna e vedi tu se questa non te la copio!
    E tu lo sai che quando minaccio poi lo faccio!
    nasinasi

    p.s. mi manchi....

    RispondiElimina
  31. no, ma tu non puoi capire...io adoro la crostata (e' il mio dolce preferito) e sono anni che cerco la ricetta giusta!!!!!! Finalmente l'ho trovata...buonissima, morbida, ma friabile, gustosissima...non smettero' mai di ringraziartiiiiii!! tra l'altro non conoscevo Montersino (vergogna..) invece ora mi sto facendo una cultura guardando i suoi video su youtube :)
    Al piu' presto provero' la granola (mi intriga l'idea di metterla sul gelato ;P )..ti faccio sapere! baci

    RispondiElimina
  32. Micina: voi intanto divertitevi e rilassatevi. Quando torni chissà che non si riesca ad organizzare qualcosina per vedersi ;)
    Ti voglio bene tesoro :)

    Veronica: non sai quanto sono contenta di leggere quel che scrivi! Sono sempre felice di sapere che ho proposto qualcosa che piace e che resterà nelle case di qualcuno, d'ora in avanti! :)))

    RispondiElimina
  33. anch'io sono troppo felice! la ricetta e' entrata dritta dritta nella mia raccolta delle ricette infallibili e buonissime...
    ok, la smetto :P Quando comincio a parlare non mi blocco piu' XD

    RispondiElimina
  34. se devo essere sincera quando ho eliminato cappuccino e cornetto...mi sono sentita un po' persa, oltretutto dovendo abolire il caffè e anche il latte...adesso invece dopo alcuni mesi mi godo la mia colazione sana con latte di riso e cereali...misti scelti da me; il prossimo passo sarà quello di prepararmi da sola la granola !
    grazie per la ricetta chi sa cosa avrei combinato sennò...mica sono brava come la Rosy sorella di stefy...
    buona colazione a tutte noi!

    RispondiElimina
  35. Sai che non sapevo che questo miscuglio avesse un nome? molto molto interessante questo post, davvero!
    Le idee che hai dato sono una meglio dell'altra...ne può venire fuori una stupenda colazione!
    Muchas gracias de todo corazon!
    bacetti
    Ago :-*

    RispondiElimina
  36. Sister, ma erano queste le quattro foto che ti son venute bene al primo colpo, maybe?!? Perché sono STUPENDE!! Brava, come sempre. ;*

    Buon weekend! :)

    RispondiElimina
  37. Veronica: mi fai solo contenta a dirmi queste cose ;)

    Ago: se ti può consolare io l'ho scoperto forse un paio d'anni fa che si chiamasse granola, pensa te ;)
    Un bacione

    Sister: nein, non sono queste le foto, però mi piacciono anche queste moltissimo :)
    Buona domenica tesoro mio :*

    RispondiElimina
  38. Anch'io mi perdevo via a leggere tutti gli innumerevoli ingredienti dei muesli!! Finchè non ho iniziato a farli da me, ma la tua granola è super! Io la sgranocchierei anche la sera davanti alla TV e...ops, è finita! ;-)

    RispondiElimina
  39. Devo farla....la salvo tra i preferit!

    RispondiElimina

Se avete domande o curiosità di qualsiasi genere inerenti a quanto trovate nel blog, sono qui per rispondere più che volentieri.
Vi chiedo però la cortesia, prima di domandare, di leggere bene i post: spesso e volentieri le domande che ricevo hanno già risposta.
Se una volta letto restate con qualche dubbio...sono a completa disposizione. :)

Grazie.