OverBlog

31 maggio 2009

Quando la memoria fa cilecca...

pesto

...e si modifica gioco forza una ricetta vista su un blog...
Qualche giorno fa sono finita su questo blog e mi è piaciuto subito moltissimo.
Ho trovato la ricetta del pesto di erba cipollina: il caso (se così vogliamo chiamarlo) ha voluto che il giorno seguente, facendo la spesa, mi trovassi davanti ad una piantina di erba cipollina.
Io ne vado matta, mi piace moltissimo, così l'ho preso.
Oggi a pranzo mi è tornata in mente la ricetta del pesto, ma...com'erano le dosi? E che cosa aveva usato Mariù? Nocciole? Pinoli? Noci? Pistacchi? Ahhhhh, e chi si ricorda!
Così, presa da estremo sconforto, ho provato ad andare a braccio, cosa che detesto fare perchè ho sempre il terrore di arrivare a fine preparazione e dover buttare tutto nel secchio.
La mia memoria mi diceva che il suo pesto doveva sposare piuttosto bene i pomodori, ed io volevo condire i miei proprio con un pesto sfizioso: quasi quasi ci provo...
Alla fine la ricetta la ricordavo abbastanza nelle quantità, ma gli ingredienti sono un po' diversi.
Dovendo condirci dei pomodori mi piaceva l'idea della sferzata di sapore data dall'aceto bianco, così l'ho aggiunto spruzzandolo direttamente sui pomodori. A noi è piaciuto molto, ne è uscita una cosa sfiziosa, particolare e fresca.


piatto

SIMIL CAPRESE CON POMODORI CAMONE AL PESTO DI ERBA CIPOLLINA

Ingredienti:

20 gr di erba cipollina
1/4 di spicchio d'aglio privato dell'anima e ridotto in pasta
70 ml di olio
una manciata di pinoli (20-25 gr circa)
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
un pizzico di sale grosso
1 cucchiaio di aceto bianco

pomodori camone maturi
mozzarella vaccina o di bufala di ottima qualità


Preparazione

pesto finale

Per me il pesto è pestato. Non ce n'è. Comunque potete usare anche un mixer, magari amalgamando tutto a scatti, così da ottenere una salsa più rustica e non completamente omogenea.
Mi sono munita di pestello e mortaio e ho macinato l'aglio col pizzico di sale, fino ad ottenere una purea.
Ho aggiunto l'erba cipollina sminuzzata a coltello, l'ho pestata bene e poi ho aggiunto i pinoli tritati grossolanamente, il parmigiano e l'olio.
A questo punto tagliare i pomodori e la mozzarella, servirli nel piatto da portata, spruzzare con un po' di aceto i pomodori e poi versarci sopra qualche cucchiaino di pesto.





Ringrazio le broccole per questo premio




Lady Cocca per questo

e Dolceamara per quest'altro



Siete tutte carinissime, vi ringrazio per aver pensato ancora una volta a me...Troppo troppo buone! Un bacione

24 commenti:

  1. bellissimo questo piatto complimenti per i premi

    RispondiElimina
  2. un pesto sfizioso e profumato, perfetto con la caprese!

    RispondiElimina
  3. Quel pesto deve stare benissimo con la caprese! Complimenti per i premi!

    RispondiElimina
  4. quante volte è capitato anche a me..infatti ora cerco sempre di scrivere le ricette che leggo e che mi piacciono...la mia memoria non mi aiuta piu'!!!ciao

    RispondiElimina
  5. Buona...è da provare.la mia pianta di erba cipollina cresce a dismisura almeno così so come usare in modo diverso, questi steli profumatissimi. Ciao. Lisa

    RispondiElimina
  6. Mi piace tantissimo questo pesto, e poi deve sposarsi davvero magnificamente con i pomodori! Splendida idea
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  7. una caprese davvero originale con quel delizioso pesto..
    complimenti x i premi!!!!

    RispondiElimina
  8. Complimenti per ipremi,il tuo pesto deve essere ottimo,nonloconoscevo,mi hai incuriosita e lo proverò

    RispondiElimina
  9. Buono questo pesto.
    Se ti va passa dal mio blog a ritirare il premio abbraccio.

    RispondiElimina
  10. proprio sfizioso!!!!
    da provare!!!
    bravissima!

    RispondiElimina
  11. Ma guarda, vengo a fare un giro da te e cosa trovo??? Grazie mille per la citazione cara, sono davvero onorata!
    Anch'io sono come te, preferisco seguire la ricetta quando posso (naturalmente come tutti i foodblogger la cambio sempre un pochino a mio gusto) onde evitare i (frequenti) disastri dell'ultimo minuto, soprattutto se cucino per altri... ma meno male che non te la ricordavi perché questa tua versione è bellissima, mi piace tanto! E soprattutto in combinazione coi pomodori!
    Coi pesti poi si può dare libero sfogo alla fantasia: nocciole, pinoli, noci... che importa? Risultati diversi ma sempre buoni, ne sono certa.
    Sarei del partito del mortaio anch'io ma... la mancanza di tempo mi ha fatto sdoganare un sacco di dogmi.
    Bella la composizione della prima foto, complimentissimi.
    Un bacio!
    m.

    RispondiElimina
  12. Dekizioso questo pesto,ottimo abbinamento con la caprese!

    RispondiElimina
  13. Ma sai che ne ho provata da poco una versione simile con la rucola? A volte basta variare un ingrediente per avere combinazioni sempre nuove...

    RispondiElimina
  14. ciao, se passi da me ho un premio per te (anche se mi accorgo ora che l'hai già)

    RispondiElimina
  15. Altro premietto per te...corriiii è bellissimo!!!!

    RispondiElimina
  16. Grazie a tutti per i complimenti, ma nel caso specifico è tutto merito di Mariù e della sua "fantasia di pesto": io mi sono solo adattata ;)

    Sly: anch'io di solito scrivo (o stampo) le ricette. Il problema è che al momento uso il pc di mamma perchè io sto ancora aspettando di avere il collegamento ad Internet nella casa nuova, così leggo-mipiace-stampo e di solito dimentico a casa sua!
    Testaccia vuota!!!

    Mariù: onorata tu? Ma non scherziamo, sul tuo blog ci sono delle cose magnifiche, tra foto e ricette.
    Anzi, mi fa piacere che non ti sia arrabbiata perchè ho "osato" modificare il pesto di quel tuo piatto di gnocchi così meraviglioso (e che dovrò provare assolutamente seguendo la ricetta passo passo, altro che modificare!).
    Un bacio e grazie mille! ;)

    Virò: il pesto di rucola l'ho visto spesso ultimamente, tanto che lo considero ormai quasi un classico. Eppure non l'ho mai provato... Dovrò rimediare a questa mia pecca!

    Stefania/Lady Cocca: io non vi sto più dietro con tutti i premi di cui mi onorate ragazze! Intanto vi ringrazio qui, poi passo anche da voi!
    Un bacione

    RispondiElimina
  17. la mia bella piantina di erba cipollina è in veranda che non aspettava nient'altro che questa bella ricettina ^_^.
    Baci

    RispondiElimina
  18. complimenti pe ri premi e il piatto, ora soi cosa fare in più con erba cipollina

    RispondiElimina
  19. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  20. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina

Se avete domande o curiosità di qualsiasi genere inerenti a quanto trovate nel blog, sono qui per rispondere più che volentieri.
Vi chiedo però la cortesia, prima di domandare, di leggere bene i post: spesso e volentieri le domande che ricevo hanno già risposta.
Se una volta letto restate con qualche dubbio...sono a completa disposizione. :)

Grazie.