OverBlog

13 marzo 2009

Torta di mele, comfort food...


Quest'anno è iniziato con un semitrasloco.
Io e l'Avv. (alias il mio fidanzato) ci siamo trasferiti da Roma a Como, in attesa di terminare i lavori in quella che sarà la nuova casa nell'hinterland milanese.
Giusto per darvi un'idea dell'inferno del nostro trasferimento, ecco un reperto fotografico dei miei 3 gatti stivati sui sedili posteriori della mia macchina, all'arrivo nella nostra attuale "casa-ponte".


Se tutto andrà bene, per maggio dovremmo spostarci nella casa nuova, con annesso trasloco dall'attuale abitazione e trasloco di tutta la mobilia che al momento è ancora a Roma: doppio trasloco insomma, e già mi tremano le vene dei polsi!

Visto che sono sparpagliata in 3 case diverse e non in possesso della mia cucina con tutte le attrezzature/boiate di cui ho assoluta necessità (soprattutto i vari mai-più-senza tipo il levatorsoli ed il rigalimoni :)), ho deciso di dedicarmi a dolci semplici, rustici e buonissimi.
Quindi, visto che Nonit (alias, la mia nonna) mangia volentieri le torte di frutta, ho pensato di prepararle questa buonissima, facilissima, velocissima torta di mele.
La ricetta di partenza è della meravigliosa MarinaB di Coquinaria .
Io ho modificato un po' le dosi, "alleggerendola": comunque sappiate che si può fare con tutto: solo confettura, confettura e frutta, solo frutta, Nutella, crema pasticcera,... E' sempre strepitosa! La nostra variante preferita (per ora) è mele e confettura di albicocche: da sturbo...
Qui sotto riporto paripari le dosi di Marina, tra parentesi le dosi e gli ingredienti usati da me.
Buon appetito! :))))

TORTA DI MELE MORBIDA CON CONFETTURE DI ALBICOCCHE

Ingredienti per una teglia da 24 cm di diametro:
200 gr di farina 00
200 gr di zucchero (140)
200 gr di burro morbido (150: NON fuso ma morbido)
2 uova intere + 1 tuorlo (io uso solo 2 uova intere e aggiungo un cucchiaio di latte)
scorza di limone grattugiata (non la metto)
1 cucchiaio di lievito per dolci
1 pizzico di sale
(3-4 cucchiai di confettura di albicocche)
(3 mele+ 1 cucchiaio di zucchero da spargerci sopra prima di infornare)


Preparazione

Accendete il forno a 180° ventilato.
Mescolate tutti gli ingredienti secchi in una ciotola (io li metto nel bicchiere dell'impastatrice).
Preparate le mele tagliate a metà e successivamente ogni metà tagliata a fettine, mantenendo la forma della mezza mela (guardando le foto capirete forse meglio cosa intendo).
A questo punto unite gli ingredienti umidi (uova, burro, latte) a quelli secchi, sbattendo fino ad ottenere un composto piuttosto morbido, che dovrete stendere in teglia con l'aiuto di un cucchiaio di legno o di una spatola. Deve avere la consistenza di una mousse.
Imburrate ed infarinate una teglia da crostata da 24 cm (oppure bagnate un foglio di carta forno e strizzatelo bene: si ammorbidirà e potrete stenderlo senza problemi nella teglia, senza la rottura di imburrarla), versateci l'impasto e stendetelo uniformemente: versateci sopra la confettura, stendetela ed adagiateci sopra le mezze mele, allargando leggermente le fettine a raggera.
Spargete il cucchiaio di zucchero solo sopra le mele ed infornate per 35, massimo 40 minuti (nel mio forno 35 minuti sono sufficienti).
Una volta cotta potete sciogliere con un goccio d'acqua un po' di gelatina di albicocche e spennellarci il dolce, che risulterà bello lucido.
Lasciate intiepidire prima di sformarla.

19 commenti:

  1. una meraviglia questa torta di mele!

    RispondiElimina
  2. È davvero buona, rapidissima da fare e molto versatile: meglio di così :)

    RispondiElimina
  3. sai che è proprio invitante questa torta? mi piace molto l'idea della base morbida con la marmellata!se non sbaglio la base di partenza originale è la quattro quarti!ma le mele sono già dolci quindi giusto diminuire lo zucchero

    RispondiElimina
  4. Giò: sì è vero, è la 4/4 la base.
    Io regolo lo zucchero a seconda della variante che faccio. Con le mele zuccherine e la confettura di albicocche ho ridotto lo zucchero al massimo (in effetti mi han detto "è giusto, di meno non andrebbe"), ma quando uso della confettura meno dolce allora ne aggiungo un cucchiaio.
    È una base ottima perchè si modifica a piacere!

    RispondiElimina
  5. Che invitante questa torta di mele! e sicuramente molto dolce con l'aggiunta della marmellata!
    baci baci

    RispondiElimina
  6. mamma che buona che deve essere!!!! complimenti

    RispondiElimina
  7. Non ci sono parole... È assolutamente bellissima!
    Ce ne è una fettina per me???
    Buona serata!

    RispondiElimina
  8. buona questa torta!!!! la proverò!! ciao ciao!!

    RispondiElimina
  9. Oddio ne so qualcosa di traslochi con felini appresso!!! Noi abbiamo "dato" un anno e mezzo fa :-) ottima quella torta di mele! Un bacio Laura

    RispondiElimina
  10. ....bella da vedere ...ottimaaaaaaaaa da mangiare !!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. ti capisco, fare il trasloco non è per niente facile!! che carina questa versione di torta di mele! mi sono copiata la ricetta, la proverò uno di questi giorni. ciaoo

    RispondiElimina
  12. Adoro le torte di mele e questa mi sembra particolarmente invitante.Auguri per i tuoi traslochi.

    RispondiElimina
  13. Proprio invitante questa tortina di mele..dev'essere proprio la fine del mondo...!
    Comunque piacere di conoscerti...
    ho visto che sei passata dalla mia cucina..grazie!!
    Uh...ho visto che anche tu, come me, hai un grande amore per i gatti..che cuccioli, sono adorabili!!
    A presto carissima...

    -Ambra-

    RispondiElimina
  14. Manu e Silvia: in realtà non è tanto dolce, nella mia versione. Ho ridotto più che ho potuto lo zucchero, e con le mele e la confettura si arriva ad un sapore molto bilanciato.. Se non piace il dolce-dolcissimo (ed è il caso della mia nonna) fatta così è molt piacevole :)

    Valeria: grazie ;)

    Carolina: vero che è bellina? E con poca fatica per di più.. In effetti non ce ne è rimasta, ma se mi dici che passi te ne preparo una solo per te :)

    Katty: grazie e buona domenica!

    Laura: anche voi eh? Questo pensiero mi rincuora... Sapere che qualcuno ci è passato prima di me e ne è uscito vincitore riempie il cuore di speranza!!!!! Bacio

    Okkidigatta: grazie :)

    Micaela: aspetto news allora ;)

    Dolci chiacchiere: grazie per gli auguri...ci serviranno! :)

    Ambra: ciao, piacere reciproco! Eh sì, anche in questa cucina zampettano felici dei miciotti adorabili... E come si potrebbe vivere senza? A prestissimo!

    RispondiElimina
  15. Ciao Pupina,
    partendo dal tuo graditissimo commento al mio ultimo post e viaggando nel tuo blog ho incontrato questo splendido dolce alle mele! Che meraviglia!
    Un saluto
    Kemi

    RispondiElimina
  16. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  17. Thanks for your share! very impressive!

    clomid

    RispondiElimina
  18. Great work keep it coming, best blog on earth

    generic nolvadex

    RispondiElimina
  19. questa torta è davvero buonissima l'ho provata e complimenti, ottima!!!!

    RispondiElimina

Se avete domande o curiosità di qualsiasi genere inerenti a quanto trovate nel blog, sono qui per rispondere più che volentieri.
Vi chiedo però la cortesia, prima di domandare, di leggere bene i post: spesso e volentieri le domande che ricevo hanno già risposta.
Se una volta letto restate con qualche dubbio...sono a completa disposizione. :)

Grazie.