OverBlog

7 maggio 2013

Biscottoni della vergogna :D

8667941473_fe87f4bf25_o

Ora, voi direte: ma 'nte vergogni di pubblicare 'sti cosi? Con tutte le maghe della ghiaccia reale che si trovano in rete?
In verità un po' mi vergogno sì, esattamente per il suddetto motivo: ci sono mani fatate che realizzano cose meravigliose, per me impensabili.
Però, come dire? Immagino anche che ci siano altri comuni mortali che leggono i blog e che magari vorrebbero cimentarsi in qualcosa del genere per la festa del loro bimbo, ma temono di non poter realizzare nulla di carino perché intimoriti.
In realtà qualcosa di carino si riesce a fare: questi biscotti a me sono piaciuti, nonostante mi abbiano fatto scoprire una lieve forma di Parkinson mentre cercavo di stendere la ghiaccia reale :D
Le cose importanti sono:
- lavorare con tempistiche giuste. I biscotti devono essere completamente freddi prima di iniziare a ricoprirli e decorarli, così come il fondente.
- la ghiaccia va fatta all'ultimo, quando cioè i biscotti sono pronti per essere decorati con quella. Se la fate prima, indurisce.
- lavorare con calma e pazienza. Se pensate di decorare mentre aspettate che finisca la lavatrice, col sugo del pranzo sul fuoco, con bimbi a cui badare, stoviglie da riporre et similia, diventerete isterici e probabilmente i biscotti li butterete dalla finestra con ghiaccia annessa. Considerate che è un lavoro di pazienza e precisione e che ci va il suo tempo.
- se volete usare una ricetta di frolla vostra, tenete a mente che deve essere una frolla che tenga i biscotti abbastanza in forma, non si spetasci, e che deve essere pochissimo dolce se volete che i biscotti siano commestibili. Io dalla frolla che vedete di seguito leverei anche altri 20 gr, per dire...

Per il resto, nulla di che. Divertitevi e decorate come più vi piace, al diavolo se non saranno perfetti :)

NdA: il necessaire per i biscotti l'ho acquistato sul fornitissimo shop di Cucinando :)

8667943019_a47bf3079d_o

BISCOTTI DECORATI

Ingredienti (la quantità dipende dalle dimensioni. A me ne sono venuti 40 grandini)
400 gr di farina
200 gr di burro freddo
80 g di zucchero
2 tuorli
albume q.b
pizzico di sale
Aroma a piacere (io ho usato vaniglia e limone)

per decorare
ghiaccia reale (io ne ho usata metà dose e me ne è avanzata anche)
MMF (1 dose e mezza di quella indicata nel link)
eventuale colorante alimentare in pasta a piacere

001edited1testo

Preparazione

Preparare il mmf come da indicazioni, chiuderlo in pellicola e tenere da parte in dispensa.
Per i biscotti procedere come da classica frolla. Mescolare farina, zucchero, sale ed aggiungere il burro a cubetti. Impastare con la punta delle dita o col robot fino ad avere un composto granuloso, poi aggiungere i tuorli, l'aroma scelto e albume quanto basterà a tenere insieme il composto, ottenendo un impasto omogeneo.
Chiudere l'impasto a palla, riporre in frigo per una mezzora.
Riprendere l'impasto, stenderlo a circa 4-5 mm di spessore, ritagliare i biscotti, metterli sula teglia foderata di carta forno e riporli in frigo: ogni infornata deve essere preceduta da riposo in frigo di almeno 15 minuti.

005edited1testo

Accendere il forno e portarlo a 180°.
Cuocere i biscotti per 10-12 minuti o fino a che non dovessero iniziare a prendere colore.
Poggiarli su una gratella e farli raffreddare completamente.

Stendere il fondente bello sottile, ritagliare i biscotti e tenere da parte.
Quando li avrete ritagliati tutti unirli ai frollini aiutandovi ad "incollarli" con un poco di zucchero a velo misto ad acqua.
Preparare la ghiaccia reale come da indicazioni (la ghiaccia deve essere piuttosto sostenuta: se la fate troppo liquida non resterà a posto e tenderà a colare ovunque), inserirla in una sacca con bocchetta minuscola e decorare.

8669043740_bb945005e6_o

23 commenti:

  1. ma sono carinissimi invece!! brava! anch'io mi sono cimentata.. non sono bellissimi come i guru delle decorazioni ma mi sono tanto divertita a farli!!!

    RispondiElimina
  2. saranno anche imprecisi, ma a me piace il tuo risultato. sono comunque puliti e delicati, adattissimi per un battesimo.
    Lavorare la ghiaccia è tutt'altro che facile, ci vuole taaanta pazienza, precisione e tempo, soprattutto perchè bisogna aspettare l'asciugatura completa di ogni passaggio, prima di passare al successivo.
    Tu ci sei riuscita perfettamente e il risultato mi piace! bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti è un lavoro tendenzialmente di pazienza ed anche azzeccare la consistenza adatta della ghiaccia è un bel colpaccio :)

      Elimina
    2. assolutamente! ma una volta capita la consistenza per i vari tipi di lavori in ghiaccia la strada inizia ad essere sempre più in discesa :-)

      Elimina
  3. Che delicatezza questi biscotti! Complimenti.
    Simo

    RispondiElimina
  4. Invece sei bravissima! I biscotti in bianco sono scicchissimi.
    Le decorazioni in ghiaccia non fanno per me che ho pazienza zero e sono sempre esagitata ahahahah
    Ma ammiro molto il tuo lavoro e le bellissime foto :))))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà per quello che non ero soddisfatta alla fine, perché pazienza ne ho pochina anch'io. Mi sono trattenuta ed ho fatto grandi respiri zen, un po' ha aiutato ma credo che non mi cimenterò molto spesso con quest'arte in futuro, giusto il minimo sindacale :D

      Elimina
  5. nessuno sa fare tutto alla perfezione, c'è chi fa delle decorazioni fantastiche e non sa fare altro, o chi cucina bene i primi e non fa i dolci..insomma ad ognuno il suo! confesso che una sorta di Parkinson l'ho scoperta pure io decorando dei biscotti..heheh!! ma secondo me è anche questione di pratica! Riguardo ai biscotti?? io li trovo bellissimi e poi pensa all'amore che ci hai messo per farli!! ecco!
    Morè!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amore tanto, quello di sicuro, ed è forse la cosa che più mi ha spinta a pubblicarli :)

      Elimina
  6. va beh va beh hai scelto un po' il titolo per farti dire che invece sono belli davvero eh, ma ti perdoniamo:D che son belli sul serio:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No vedi, voi dovete dire che ho ragione così la faccio anche basta :DD

      Elimina
  7. Se avessi un figlio/fossi lì lì per averlo e volessi fare dei biscotti "a tema", li farei assolutamente così, e non colorati: li trovo eleganti e molto fini. Poi essendoci molte persone che non amano il rosa/il giallo/l'azzurro bambino, sono l'alternativa perfetta!
    Mi piaccono un sacco :)

    Alice

    RispondiElimina
  8. Io li trovo deliziosi...semplicemente deliziosi....:-)
    simo

    RispondiElimina
  9. A me sembrano venuti bene, che cosa hanno che non va? O.O Quanot mi piace il biberon e il tovagliolino a espulsione!!! Brava...

    RispondiElimina
  10. Magari sapessi io farli così!!!!

    RispondiElimina
  11. Non ti vergognare per niente, a me sembrano stupendi!
    Anzi grazie per averli condivisi ;)

    RispondiElimina
  12. I tuoi biscotti sono adorabili e hanno l'ingrediente segreto... L'amore di mamma! Bravissima!
    Baci

    RispondiElimina
  13. sono un amore Sarah i tuoi biscottoni!!! altro che biscotti della vergogna!
    sono tenerissimi ^_^

    RispondiElimina
  14. io li trovo adorabili...quasi un peccato mangiarli.... anzi no...da mangiareee!!!
    Bravissima!
    Ciao.
    Vale!

    RispondiElimina
  15. Questi biscotti sono delicati ed esprimono tanto amore!
    Ho visto nel post precedente i tuoi cake pops e sono meravigliosi. Li ho fatti anch'io di recente e oggi ho postato la ricetta, mi farebbe molto piacere se tu riuscissi a vederli. Ciao simo

    RispondiElimina

Se avete domande o curiosità di qualsiasi genere inerenti a quanto trovate nel blog, sono qui per rispondere più che volentieri.
Vi chiedo però la cortesia, prima di domandare, di leggere bene i post: spesso e volentieri le domande che ricevo hanno già risposta.
Se una volta letto restate con qualche dubbio...sono a completa disposizione. :)

Grazie.