OverBlog

13 marzo 2013

Torta salata broccoli e porri

torta salata di porri e broccoli

I broccoli sono un ingrediente per cui mio marito ha una certa diffidenza di fondo.
Quando torna dal lavoro la sera, questo è quanto accade: ricerca del 5mesenne per massacrarlo di baci, ricerca dei due felini per lo stesso motivo, bacio alla moglie ed immediato dribbling sulla stessa per poter vedere cosa c'è per cena.
Ogni santa volta che vede i broccoli o ne sente l'odore storce il naso e propone di piantar tutto lì e dirigersi al più vicino ristorante.
Ogni volta gli tiro il cazziatone che fa sempre così poi gli piace e mangia, ogni volta mi guarda di traverso dicendo pensavo facesse schifo, invece...
Questa torta salata (e la moglie) hanno subito lo stesso identico iter di cui sopra.
Vi dico solo che quella avanzata se l'è portata al lavoro il giorno dopo.

torta salata di porri e broccoli

TORTA SALATA CON PORRI E BROCCOLI

Ingredienti per uno stampo da 25 cm di diametro

per la pasta brisée
250 gr di farina 00
125 gr di burro freddo a pezzetti
2 tuorli
pizzico di sale
pepe bianco
1-2 cucchiai di acqua fredda, se necessari

per il ripieno
1 porro di medie dimensioni (circa 150 gr al netto, già pulito)
250 gr di cime di broccoli (al netto)
250 gr di panna
120 gr di gruyère semistagionato grattugiato
3 uova codice 0
1 noce di burro
sale
pepe bianco


Preparazione

collage torta

Iniziare la ricetta preparando la pasta brisée.
In un mixer versare metà della farina, il burro, l'altra metà della farina, sale e pepe e mescolare. Quando il composto sarà sabbioso unire i tuorli e, se necessario, l'acqua: fare una palla, toccando l'impasto il minimo indispensabile.
Stendere la pasta e metterla nella teglia, poi riporla in frigo e proseguire con la ricetta.
Affettare finemente i porri e farli stufare in una pentola con una noce di burro.
Pulire e sbollentare 1 minuto le cimette dei broccoli, poi unirli ai porri e regolare di sale e pepe. Lasciar raffreddare completamente.
In una ciotola a parte mescolare le uova, la panna, sale e pepe.
Grattugiare il formaggio e tenere da parte.

Portare il forno a 180°.
Prelevare lo stampo dal frigo, bucherellare il fondo con la forchetta e versarci broccoli e porri ormai freddi: aggiungere metà del formaggio, spolverizzandolo uniformemente, poi versare la crema di uova e panna e terminare col restante formaggio.
Infornare per circa 30-35 minuti al centro del forno.

19testo

12 commenti:

  1. Una torta gustosa, semplice da preparare, comodo averne sempre almeno due fette in casa. Complimenti per la ricetta e per la bellissima presentazione. Buona giornata.

    RispondiElimina
  2. bella..golosa...e che presentazione...le tue foto un pò retrò rendono prefettamente l'idea di quale magnifico gusto abbia questa tortina salata!
    un bacio cara

    RispondiElimina
  3. Che golosa questa torta e le foto poi sono fantastiche!! Complimenti!

    RispondiElimina
  4. Ramona questa quique è da urlo che prelibatezza un abbraccio simmy

    RispondiElimina
  5. Oltre ad essere sicuramente buona è anche bellissima da vedere!!!

    Not Only Sugar

    RispondiElimina
  6. Adoro le torte salate e ne faccio tante. Quella con i broccoli è una delle mie preferite. La combinazione broccoli-porri non l'ho ancora provata. La prossima volta la farò così... sono sicura è buonissima!
    Ciao.

    RispondiElimina
  7. ciao cara che bel blog che hai!!!!le tue ricette mi piacciono tanto...
    nuova follower passa da me ti aspetto...

    http://assaggi-incucina.blogspot.it/

    RispondiElimina
  8. Io ultimamente sono molto sul vegetariano, quindi la tua ricetta è perfetta! Grazie, ne farò tesoro :-)

    RispondiElimina
  9. complimenti, le tue ricette sono meravigliose:) farebbero gola a chiunque!! ti seguo con gran piacere, fallo anche tu se ti va;)

    http://dolci5stelle.blogspot.it/

    RispondiElimina

Se avete domande o curiosità di qualsiasi genere inerenti a quanto trovate nel blog, sono qui per rispondere più che volentieri.
Vi chiedo però la cortesia, prima di domandare, di leggere bene i post: spesso e volentieri le domande che ricevo hanno già risposta.
Se una volta letto restate con qualche dubbio...sono a completa disposizione. :)

Grazie.