OverBlog

14 agosto 2012

Un (fresco) sole in bicchiere

7 (messa)

Fa caldo.
Ok, non lo scopro certo io che in estate fa caldo, ma quest'afa che ormai non ci abbandona da diverse settimane mi sta proprio spossando.
E' vero che sopporto sempre male il caldo, è ancora vero che da brava donna incinta ed in fase avanzata di gravidanza il caldo lo sento ancora di più, ma mi pare di leggere e vedere in giro gente che boccheggia come e quanto me!
Oltre a bere tanto (ma avete notato anche voi il ripetersi, ogni maledetta estate, dei soliti consigli su giornali e tv, per combattere il caldo? Bere tanta acqua, non uscire nelle ore più calde del giorno, coprirsi il capo se siete in giro,... Ma dai? Giura! Ed io che pensavo di spiaggiarmi in piazza Duomo a Milano alle 14 di un qualsiasi giorno di agosto  vestita con un bel maglione a collo alto ed attaccata ad una boccia di vodka!) è importante anche reintegrare le vitamine perse sudando, e le bibite alla frutta sono quanto di più buono possa esserci.
Dopo avervi proposto questo frullato, è il turno di quello che ho chiamato Sunshine drink.
La versione quotidiana corretta a a gazzosa (ma anche acqua, se si preferisce) può trasformarsi in aperitivo serale usando magari del prosecco.
Le dosi sono ovviamente a gusto personale, quindi se preferite modificate diversamente la quantità dei vari succhi.
Ah, mi raccomando: se fa caldo non uscite con la sciarpa di lana, potrebbe non aiutarvi! :D

15 (messa)

SUNSHINE DRINK

Ingredienti per circa 1 litro di prodotto

200 gr di succo di pompelmo rosa
200 gr di succo di lime
200 gr di succo d'arancia
200 gr di succo d'ananas
30-40 gr di sciroppo di amarene/ribes/lamponi/melograno (a scelta)
3-4 cucchiai di zucchero mentolato (zucchero frullato semplicemente con della menta fresca)
200 gr di gazzosa (è buono anche col prosecco)

ribes o altri frutti rossi per guarnire
ghiaccio
rametti di menta

foto preparazioneeditedtesto

Preparazione

Che vi posso mai dire?
Spremere il succo dai vari frutti (magari da quello di ananas si è più comodi con quello già pronto, se si preferisce).
Sciogliere lo zucchero in qualche cucchiaio di acqua, scaldando leggermente, così che si dissolva alla perfezione.
Aggiungere l'acqua zuccherata ai succhi e mescolare.
Versare nei bicchieri già provvisti di ghiaccio, aggiungere in ognuno lo sciroppo scelto -a piacere- e finire con la gazzosa (anche qui a piacere: la quantità è indicativa).
Guarnire i bicchieri con spicchi di lime o di altro agrume usato nel drink e qualche rametto di menta.

010editedtesto

8 commenti:

  1. Invitante! Ha i colori del sole!

    RispondiElimina
  2. Ma che freschezza assoluta! Oggi è la giornata ideale per una bevanda del genere!!! Grazie, e buon ferragosto!!

    RispondiElimina
  3. Caspita ... che colori e che bontà rinfrescante!!!
    Certi servizi ala tv fanno veramente morire dal ridere .. le stesse cavolate tutti gli anni ... che fare? Niente ... ed uscire senza sciarpa ed immancabilmente con una bottiglietta di acqua in borsa! ;-))
    Un bacione
    Monique

    RispondiElimina
  4. Davvero un'ottima idea!
    Ma sai che anche io ieri ho postato una bevanda e l'ho definita il sole nel bicchiere??? :-)

    RispondiElimina
  5. Che bello, proprio quello che mi ci vorrebbe ora, mentre sto tinteggiando casa...

    RispondiElimina
  6. che buono Sarah! anche io quest'anno sono sempre alla ricerca di qualcosa di fresco, che mi faccia sopportare meglio questa terribile afa!!!

    ne approfitto per dirti di fare un salto sul mio blogghino, c'è un invito per te :-)

    http://www.lascimmiacruda.info/2012/08/20/abc-viaggi/

    baciotti

    RispondiElimina

Se avete domande o curiosità di qualsiasi genere inerenti a quanto trovate nel blog, sono qui per rispondere più che volentieri.
Vi chiedo però la cortesia, prima di domandare, di leggere bene i post: spesso e volentieri le domande che ricevo hanno già risposta.
Se una volta letto restate con qualche dubbio...sono a completa disposizione. :)

Grazie.