OverBlog

6 giugno 2012

Amor ciliegia...

ciliegie monoporzione 7
Stampo ramequin Emile Henry

Ciliegie...
Da sempre, uno dei miei frutti preferiti, in assoluto.
Da piccola amavo ingioiellarmi le orecchie, come molti, e poi smangiucchiarle nelle prime merende all'aperto, complice l'arrivo della bella stagione.
Sono sempre stata una bimba iperattiva, avevo addosso un'energia infinita: vi basti pensare che mamma, quando andavamo al supermercato, per prima cosa mi depositava a terra e lasciava che corressi come un'assatanata per 10 minuti. Poi, sfinita e grondante sudore, mi ripresentavo da lei, ed a quel punto poteva iniziare la spesa vera e propria, perché me ne stavo calma a riprendere fiato! :D
Non sono mai stata pestifera o mi sono mai cacciata nei pericoli, ma quanta vitalità avevo addosso...
Immaginate perciò quanto amavo l'arrivo della bella stagione ed i lunghi pomeriggi a correre e giocare con le amichette.
A casa mia dolci alle ciliegie non ne facevano mai, di dolci con la frutta fresca dentro ne giravano pochi: ho iniziato ad amarli ed apprezzarli crescendo e cucinandoli da sola.
Le ciliegie sono tra le mie preferite anche nei dolci, se sono poi infilate in una sorta di 4/4 imbastardito anche dalla presenza di farina di mandorle, allora non c'è proprio storia!
Se volete sentire mooooolto di più le mandorle potete aggiungere qualche goccia di essenza alle mandorle, oppure ridurre parte della farina 00 a favore di quella di mandorle: nel secondo caso non eccederei troppo, solo per non modificare eccessivamente la consistenza del dolce, che così è davvero delizioso.
Nelle foto vedrete sia il dolce in versione cake sia in versione monoporzione: io l'ho trovato molto carino servito in entrambi i modi, voi....fate come più preferite! ;)

NB: sui dolcini monoporzione, per provare, ho voluto spolverizzare la superficie (in precottura) con una generosa manciata di zucchero di canna grezzo: sono venute fa-vo-lo-se, la prossima volta terminerò così il dolce perché fa una crosticina croccante che contrasta meravigliosamente con la sofficità e scioglievolezza del dolce stesso.

ciliegie cake grande 7
Stampo plumcake Emile Henry

CAKE ALLE CILIEGIE E MANDORLE

Ingredienti per uno stampo da cake di 25 cm circa + 3 stampini singoli (se volete la dose solo per lo stampo grande, riducete il tutto proporzionalmente usando 4 uova)

5 uova (pesate, col guscio, 300 gr)
270 gr di farina 00
300 gr di burro morbido
300 gr di zucchero
50 gr di farina di mandorle
500 gr (al netto) di ciliegie denocciolate
2-3 cucchiai di latte
semi di mezza bacca di vaniglia
sale

ciliegie collage

Preparazione

In una ciotola montare burro morbido e zucchero fino ad avere un composto cremoso.
Aggiungere i tuorli (e la vaniglia), uno per volta, e poi la farina 00 con quella di mandorle: aggiungere qualche cucchiaio di latte per ammorbidire leggermente la preparazione.
Montare a neve gli albumi ed aggiungerli al composto mescolando dal basso verso l'alto.
Imburrare la tortiera.
Versare le ciliegie denocciolate nell'impasto e mescolare, sempre dal basso verso l'alto, con delicatezza, quel tanto che sarà necessario ad incorporarle al tutto in maniera uniforme.
Versare nello stampo.

ciliegie cake grande 4
Stampo plumcake Emile Henry

Considerare che questo impasto è privo di agenti lievitanti, si regge solo sugli albumi montati a neve: non crescerà molto.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 55-60 minuti circa (per le cocottine individuali ci sono voluti 35 minuti), controllando al solito con uno stecchino prima di levare dal forno.

ciliegie monoporzione
Stampo ramequin Emile Henry

25 commenti:

  1. Ciao pancina!!!

    300 g di burro, guarda, mi ci tufferei a pesce :) ma poi dovrei mangiarmela da sola (be', si, sarebbe un bel sacrificio :)

    Facciamo che l'ho mangiato con gli occhi questo cake, va :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La 4/4 è maledetta per diete & co. Io stessa l'ho fatta e portata da mamma, così da non avere la tentazione di finirmela in un pomeriggio :D
      Per fare solo il cake comunque basta la dose di 4 uova (volendo anche di 3), con una riduzione "burrica" interessante :P

      Elimina
    2. sacrifici sono...
      ciao amore mie :*
      Cla

      Elimina
  2. è avanzato un pezzettino? gnam gnam

    RispondiElimina
  3. Ciao Sarah come stai? anche io adoro qualsiasi frutto rosso stagionale soprattutto le ciliegie. Un abbraccio Francesco

    RispondiElimina
  4. Mi associo nell'amore spasmodico per le ciliegie!! Prendo al volo la ricetta!! :)

    RispondiElimina
  5. Davanti alle ciliegie non riesco a trattenermi, ieri me ne sono mangiata più di mezzo chilo da sola...con la quattro quarti mi sa che farei una strage!!
    Grazie!!

    RispondiElimina
  6. Vado matta per le ciliegie....copiata subito! Grazie. Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello quello monoporzione, mi viene proprio voglia di tuffarci dentro un cucchiaino! *.*

      Elimina
  7. semplicemente strepitose queste tortine, mi piace l'idea della monoporzione!

    RispondiElimina
  8. Meraviglioso l'alone vintage che caratterizza le splendide foto!
    Anch'io da piccola (ma anche da grande) iperattiva. Tutt'oggi m'ingioiello con le ciliegie, le rosse le mie preferite!
    Un bacio

    RispondiElimina
  9. fantastico...umido e soffice!

    RispondiElimina
  10. ...se ti fa piacere trovi un premio sulla mia bacheca! :*

    RispondiElimina
  11. che bello questo dolce, in entrambe le versioni! sono piena di ciliegie e quasi quasi lo provo oggi! :-)

    RispondiElimina
  12. e chi l'avrebbe detto che eri una bimba così energica? Sempre meglio che delle zucche da divano... Questa torta me la mangerei subito, adoro le ciliegie e ti è venuta benissimo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti devo essermi sparata tutte le "cartucce energia" da piccola, ora guardo i bimbi altrettanto iperattivi e mi chiedo sempre "ma da dove tirano fuori tutta questa vitalità"? :D

      Elimina
  13. Grazie a tutti, sempre deliziosi siete :*

    RispondiElimina
  14. came across your blog from taste spotting. You have a fantastic blog...loving it.Following you:) Your pictures look great too...makes me crave for some:)

    RispondiElimina
  15. O mamma, queste foto sono tutte meravigliose, sei davvero bravissima! Anche io adoro le ciliegie, e aspetto impaziente tutto l'anno questa stagione, in modo da potermene fare una bella scorpacciata!
    Un bacione e buon week-end, GG

    RispondiElimina
  16. Wow, che foto bellissime! Davvero complimentoni per il tuo blog, è delizioso e le ricette sono super appetitose! Il profumo di questa torta arriva fino qui da me, te ne rubo una fettina!;)
    A presto!
    Laura

    RispondiElimina
  17. Favoloso siain versione mono che grande... Adoro le ciliegie pure io!!!! :)

    RispondiElimina

Se avete domande o curiosità di qualsiasi genere inerenti a quanto trovate nel blog, sono qui per rispondere più che volentieri.
Vi chiedo però la cortesia, prima di domandare, di leggere bene i post: spesso e volentieri le domande che ricevo hanno già risposta.
Se una volta letto restate con qualche dubbio...sono a completa disposizione. :)

Grazie.